Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Lautaro è decisivo dalla panchina: 16' con gol nel 2-0 sul Canada. Male BuchananTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 06:30Primo piano
di Marco Corradi
per Linterista.it

Lautaro è decisivo dalla panchina: 16' con gol nel 2-0 sul Canada. Male Buchanan

Inizia con una vittoria la Copa America dell'Argentina, che dovrà difendere il titolo conquistato tre anni fa nella maxi-edizione disputata negli States e comprendente 16 squadre. L'Albiceleste inizia il suo cammino al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta e senza Lautaro Martinez tra i titolari: il Toro perde il ballottaggio con Julian Alvarez e, come Carboni, si accomoda in panchina. Titolare invece Tajon Buchanan, autore di una prova decisamente in chiaroscuro, nella quale ha anche sprecato una facile occasione sullo 0-0.

Un errore che è lo specchio della gara di un Canada tanto aggressivo e dal buon ritmo, che regge il colpo per un tempo e più contro i campioni del mondo, quanto impreciso in zona-gol: il 2-0 forse è una punizione eccessiva. Un'Argentina opaca cuoce a fuoco lento i rivali e passa al 48', con un'occasione fortuita: il portiere Crepeau travolge MacAllister in uscita, la sfera arriva a Julian Alvarez e l'Araña non sbaglia da due passi. Il Canada si crea due chances per il pareggio e Scaloni toglie la punta del City, spenta fino al gol, per inserire Lautaro al 74'.

Anche il Toro sembra avere le polveri bagnate e si mangia due gol, poi fa esplodere il pubblico sull'assist di Leo Messi: tocco vincente e 2-0 all'87'. Inizia così con una vittoria la Copa America dell'Argentina, con Lautaro subito in gol: entrambe le punte hanno segnato, non sarà facile sciogliere il perenne ballottaggio per Scaloni, che ora si preparerà a sfidare Cile e Perù nelle seguenti gare del girone.