Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Altre Notizie
TMW RADIO - Impallomeni: "Inter, non farei partire Sensi. Dybala sarebbe un grande affare"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 20 gennaio 2022, 14:58Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
tmwradio

Impallomeni: "Inter, non farei partire Sensi. Dybala sarebbe un grande affare"


A parlare dei temi del giorno a Maracanà, trasmissione di TMW Radio, è stato il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Inter cooperativa del gol:
"In queste ultime quattro partite nei tempi regolamentari ha pareggiato quattro volte. Questo qualcosa vorrà dire. Ha rischiato di pareggiare anche contro la Lazio. Significa che l'Inter resta la squadra più forte ma anche se la Juve dovesse vincere a Milano non deve sedersi. L'Inter non è in crisi ma deve interrogarsi sul fatto che alcuni giocatori siano insostituibili, nonostante la profondità di rosa. Brozovic è insostituibile, per esempio. Il turnover va bene, magari va gestito meglio l'incontro. Tranne Sanchez poi non vedo gol degli attaccanti. Cosa sta succedendo? E non farei partire Sensi".

C'è qualche difetto?
"A volte si specchia troppo questa squadra. Deve essere più cattiva in certi frangenti. L'Inter di Inzaghi gioca veramente bene, ma a volta serve più concretezza".

Marotta è tornato a parlare di Dybala e ha confermato l'interesse:
"Sarebbe un colpo formidabile, parametro zero, un affare con la a maiuscola. Prendi un campione, il simbolo della Juve, che può essere discontinuo ma è un grande campione che si troverebbe bene nello spogliatoio dell'Inter. Non è un giocatore che trascina il gruppo con parole e comportamenti, non ha questa inclinazione, ma trascina tecnicamente il gruppo".

Inter che è data per spacciata contro il Liverpool:
"Il divario c'è ma dipende da come arrivi all'incontro. Guarda la Juve che ha battuto a Torino il Chelsea campione d'Europa".

Lazio, Tare dice che non ci sono problemi con Sarri sul mercato. Che ne pensa?
"Non conosco le dinamiche, però posso dire che è una situazione dove c'è nervosismo. Tare è uno dei dirigenti più stimati nel mondo del calcio, ha fatto la differenza negli anni. Ha fatto più bene che male alla Lazio. Con lui la Lazio ha vinto qualcosa. Se la Lazio avesse avuto 5-6 punti in più non si sarebbe parlato di Muriqi o dell'indice di liquidità. Sarri ha una personalità spigolosa, c'è bisogno che le tre figure più importanti del club si siedano a tavolino e tolgano ogni fraintendimento. Sento di tifosi che vorrebbero fuori Tare. Non vedo il motivo".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000