Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Rassegna stampa
Tardelli su La Stampa: "Leao un fuoriclasse. Il Milan sarà il suo club e la sua casa"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 20 maggio 2022, 09:38Rassegna stampa
di Alessio Del Lungo

Tardelli su La Stampa: "Leao un fuoriclasse. Il Milan sarà il suo club e la sua casa"

Marco Tardelli, ex giocatore della Juventus, sulle colonne de La Stampa, ha analizzato lo straordinario momento di forma che sta vivendo Rafael Leao, ma non solo. Questi alcuni estratti di ciò che ha scritto: "[...] il ragazzo che non conosce le curve [...] è diventato il vero gioiello del mercato. Tanto discontinuo e svogliato inizialmente, quanto determinante ed insostituibile in questo momento. Gol, assist e colpi di genio gli hanno assicurato la totale credibilità con i suoi compagni. Si fidano, lo aiutano nei momenti difficili, aspettando una sua magia che sblocchi la partita. Incredibilmente veloce con la palla nei piedi, capace di mantenere la stessa velocità sia in rettilineo che in curva. Qualche difetto? Deve migliorare nel colpo di testa ed essere sportivamente più 'cattivo' [...]. Sarà il Milan in futuro, il suo club, la sua casa e il suo rifugio. Insomma un vero fuoriclasse. Ma il presente da tenere d'occhio oggi si chiama Sassuolo [...]. Una partita scivolosa, piena d'insidie. [...] Per lo scudetto vedo in netto vantaggio il Milan [...] una squadra compatta e nonostante gli infortuni [...] Pioli è riuscito a non farla precipitare inserendo giovani che hanno saputo mostrare il proprio valore. [...] il campionato dell'Inter non è stato deludente, anzi ritengo che Inzaghi con una squadra che ha ceduto giocatori importanti [...] abbia dimostrato grandi capacità. [...] Ma come sempre, la verità la sapremo soltanto dopo quei fatidici 90 minuti".