Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Qatar 2022
Mbappe continua la sua rincorsa agli "immortali" del calcio. I numeri al Mondiale fanno spaventoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 11:27Qatar 2022
di Tommaso Bonan

Mbappe continua la sua rincorsa agli "immortali" del calcio. I numeri al Mondiale fanno spavento

Focus del Corriere della Sera sulla Francia, prima squadra agli ottavi battendo ieri la Danimarca con una doppietta di Kylian Mbappe. Sotto la curva dove Ronaldo ha segnato nel suo quinto mondiale di fila, l'attaccante francese ne fa due, portando la sua contabilità storica fra Russia e Qatar già a quota 7 in appena 9 partite, ovvero uno in meno dello stesso Cristiano nell’intera carriera: considerato che compirà 24 anni due giorni dopo la finale di questo Mondiale - sottolinea il giornale -, è sempre più evidente che siamo davanti al nuovo cannibale. Il sospetto per la verità era già emerso in Russia, con i primati di Pelé eguagliati (in gol prima dei 20 anni con doppietta in finale). Ma il lungo tramonto di CR7, la convivenza parigina con Messi e Neymar e la nascita di nuovi fenomeni come Haaland non hanno ancora portato all’incoronazione definitiva del francese: vincere il secondo Mondiale di fila - cosa riuscita per ultimo a Pelé ovviamente, anche se nel 62 giocò poco per un infortunio - sarebbe il marchio definitivo su una nuova era.