Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Oppini a RBN: "EL solo una seccatura. Si deve resettare, o si diventa come la Juve di Delneri"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 3 novembre 2022, 20:03Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Oppini a RBN: "EL solo una seccatura. Si deve resettare, o si diventa come la Juve di Delneri"

"L'Europa League è solo una seccatura. Quando parli con giocatori di livello, ti dicono che è meglio non farla, perché giocare il giovedì e recuperare per la domenica è distruttivo". A dirlo a Radio Bianconera, durante Terzo Tempo, il conduttore e tifoso juventino Francesco Oppini. "Fa che arrivi anche in finale, che è comunque complicato, vedi anche le squadre che scendono dalla Champions, e sei al sesto posto, avrei già dei rimorsi - ha aggiunto -. Se la perdi è peggio, perché poi perdi pure in campionato la possibilità di andare in Champions. Esultare per una qualificazione in EL con tre soli punti è assurdo. E' stato un cammino drammatico ed è vergognoso. L'unico tecnico italiano fuori dalla Champions è Allegri".

Praticamente tutti gli ex juventini si sono qualificati: "Basti vedere De Ligt ora com'è fisicamente - ha detto Oppini -. Basta allenarsi seriamente. Si vede che i giocatori della Juventus non sono così in forma". Poi è tornato sugli aspetti positivi della serata: "La Juve mi è piaciuto molto, nonostante le assenze e l'avversario mi è piaciuto l'atteggiamento. Le ultime giornate senza gol presi mi fanno ben sperare, ma quando la Juve va sotto quest'anno lo fa con una facilità estrema. Ho visto vedere ieri prendere i gol con i giocatori che avevano una faccia come se dicessero 'Lo sapevamo'. Se esco con questi pochi punti e vado in EL, questo sì che è un vero furto".

Oppini che poi ha lanciato un appello: "Si deve resettare, o si diventa come la Juve di Delneri e Ferrara. Ora c'è da pensare all'Inter, che diventa importantissima. Bremer e Danilo me li aspetto di nuovo in campo, poi spero Vlahovic mentre Chiesa lo terrei buono per entrare nel finale. Utilizzarlo prima sarebbe un rischio". Infine una battuta su Nicolò Fagioli: "E' un giocatore diverso dagli altri, lo capisci dalle sue giocate, non solo quella di Lecce. Io ad Allegri chiederei perché non può giocare insieme a Miretti in mezzo al campo".