Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Pieri: "Guardialinee delegittimati dal VAR. Tutti si stanno disamorando per questo sport"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
venerdì 18 novembre 2022, 06:47Altre notizie
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Pieri: "Guardialinee delegittimati dal VAR. Tutti si stanno disamorando per questo sport"

"Tutti si stanno tutti disamorando di questo sport, che è diventato pieno di tempi morti". Così l'ex arbitro Tiziano Pieri a TMW Radio ha parlato dell'avvento della VAR nel calcio. "Lo spezzettamento delle gare? È un problema di malcostume riferito ai giocatori, che enfatizzano ogni contatto, restando troppi minuti a terra - ha aggiunto -. Quello che sta provando a fare Rocchi adesso è rendere più fluido il tempo di gioco". Mentre sul ruolo dei guardialinee ha detto: "Il VAR ha delegittimato la loro figura, anche se in Italia stanno migliorando. Oramai il ruolo dell’assistente - che va oltre il segnalare il fuorigioco - non sta più dando aiuti per l’assegnazione dei calci di rigore. Quando arbitravo io erano più attivi in tal senso. Mi sembra che sia gli arbitri che gli assistenti stiano perdendo il concetto di campo, arbitrando come se il VAR non ci fosse. L’errore è entrare in campo con la consapevolezza che il VAR in ogni caso ti salverà".