Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Jacobelli a TMW: "La Juve sul campo deve continuare la risalita"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 30 novembre 2022, 12:29Altre notizie
di Ilaria Presta
per Bianconeranews.it

Jacobelli a TMW: "La Juve sul campo deve continuare la risalita"

Nel corso dell'appuntamento con l'Editoriale, Xavier Jacobelli è intervenuto ai microfoni di TMW e ha parlato della situazione in casa bianconera: 
“Ciò che è accaduto è dovuto alla volontà di intervenire di John Elkann per evitare guai peggiori relativi all’inchiesta Prisma e alla riapertura dell’inchiesta da parte della FIGC. Non si tratta più delle plusvalenze ma dei famosi stipendi nel periodo di Covid. Parliamo comunque di un qualcosa di storico, un termine non usato a caso perché Agnelli ha portato a Torino nove Scudetti e 19 trofei. La Juve ha nominato due fedelissimi di Elkann, che è intervenuto con un ruvido tackle scivolato ma non poteva fare altrimenti. La Juve sul campo deve continuare la risalita in classifica, l’obiettivo minimo è chiaramente la qualificazione in Champions League e poi al termine della stagione si tireranno le somme. È chiaro che il ruolo di Allegri ora è rinforzato, la sua posizione è più salda. È altrettanto chiaro che in un anno così tormentato la squadra dovrà fare qualcosa in più. La data di riferimento è il 2023, Elkann vuole arrivare al centenario della proprietà Agnelli senza alcuna macchia e senza alcuna inchiesta. L’inserimento di figure vicine al mondo Juve, come ad esempio Del Piero, verrà poi preso in considerazione al termine della stagione.”