Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Golden Boy 2023, Schira: "Giuntoli colpo pesante della Juve. Rinforzo a gennaio solo se di qualità"TUTTO mercato WEB
lunedì 4 dicembre 2023, 20:46Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Golden Boy 2023, Schira: "Giuntoli colpo pesante della Juve. Rinforzo a gennaio solo se di qualità"

Al Golden Boy 2023 ai microfoni di Radio Bianconera ha parlato l'esperto di mercato Nicolò Schira, in particolare di Cristiano Giuntoli: "La Juve ha fatto un grande colpo, ha preso uno dei dirigenti più bravi in assoluto, che ha fatto la gavetta dalla C2 col Carpi. Ha lavorato benissimo, lo dicono i risultati. Lo dice il campionato attuale. Senza di lui il Napoli ha perso tanto, e senza fare mercato ha comunque creato un bel gruppo, dato serenità all'ambiente. E ha dato fiducia ad Allegri, che ora pensa solo al campo .E non è un caso che la Juve vada così bene".

Sul mercato di gennaio della Juventus ha aggiunto: "Mi aspetto un rinforzo ma non un nome tanto per prendere. Lo prenderà se può fare il salto di qualità. Non arriverà uno perché serve numericamente. Deve essere uno che ti fa la differenza. Se devi mettere uno dentro è perché si vede che è più forte e non rompe comunque equilibri. Magari un prestito con diritto di riscatto e poi prenderlo col passaggio in Champions. Sarà un mix di equilibrio e sostenibilità, con un occhio ai bilanci".

Infine sul futuro di Vlahovic ha detto: "Nel mercato di oggi è difficile immaginarsi bandiere. Ha un contratto pensante, se rinnova con un contratto spalmato ok, sennò non è da calcio italiano come cifre, se dovesse arrivare l'offerta giusta non escludo che possa partire".