Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Torchia a RBN: "Le dichiarazioni di Rocchi mi stupiscono, dovrebbe esserci uniformità"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
martedì 28 novembre 2023, 19:24Primo piano
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Torchia a RBN: "Le dichiarazioni di Rocchi mi stupiscono, dovrebbe esserci uniformità"

"La Juve in Gol" con Claudio Zuliani. Ospite: Davide Torchia.
00:00
/
00:00

Davide Torchia, procuratore anche di Daniele Rugani, è intervenuto oggi nel corso de “La Juve in Gol” su Radio Bianconera per parlare di vari temi legati alla Juventus, dalla partita contro l'Inter alla possibilità di un ritorno di Antonio Conte a Torino: “Peccato per il gol subito poco dopo aver trovato il vantaggio, domenica sera. L'Inter ha saputo bruciare 50 metri di campo cogliendo l'unico momento in cui la difesa della Juventus non era posizionata alla perfezione, ma parliamo dell'unica vera occasione dei nerazzurri nel corso della partita, è un peccato ma può capitare”.

Un commento poi sulle parole del designatore arbitrale Gianluca Rocchi in merito al contatto Chiesa-Darmian: “Non capisco le sue dichiarazioni, penso che tutte le partite debbano essere valutate tutte con lo stesso metro e sentire che non si può fischiare il fallo per quella che è la tipologia del metro arbitrale scelto, mi lascia perplesso. Il ritorno di Conte? Innanzitutto va detto che in panchina c'è un allenatore che sta facendo bene, potrebbe decidere lui di andar via, magari a giugno, ma non escludo che in quel caso la società possa andare su qualche profilo nuovo e non tornare sul salentino”.