Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Calciomercato
Mercato Juve, due giovani sono in uscita: Giuntoli vuole incassare 60 milioniTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
sabato 15 giugno 2024, 09:15Calciomercato
di Matteo Barile
per Bianconeranews.it

Mercato Juve, due giovani sono in uscita: Giuntoli vuole incassare 60 milioni

La Juventus intende fare cassa nel corso del mercato estivo: due giovani di prospettiva potrebbero sono richiesti da due club di Bundesliga

La Juventus non pensa solo a costruire la squadra che verrà, ma pensa anche a come poter arrivare agli acquisti desiderati. Non è un mistero che il club bianconero deve operare secondo un principio di sostenibilità economica mirato. I grandi colpi possono arrivare solamente attraverso grandi cessioni. Queste potrebbero garantite da due giovani giocatori di ritorno dalle rispettive esperienze in prestito racimolate nel corso della passata stagione. Stiamo parlando rispettivamente di Dean Huijsen e Matias Soulé. Dopo le buone parentesi con la Roma e con il Frosinone, i due torneranno alla Continassa.

Tuttavia il difensore olandese naturalizzato spagnolo e il fantasista argentino non sono certi di restare, anzi. I due sono molto richiesti in Bundesliga. Su Soulé è forte l'interesse del Bayer Leverkusen, che prova a contrastare la potenza dei club inglesi. Su Huijsen, invece, c'è il Borussia Dortmund. Le cessioni di questi giocatori potrebbero far fruttare tanti soldi alla Juventus, la quale potrebbe introitare ben 60 milioni di euro, trenta per cartellino. Lo scrive l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.