Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Primo piano
LA MANO DI PIRLO E QUEL “FRABOTTA”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 21 settembre 2020 09:00Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

LA MANO DI PIRLO E QUEL “FRABOTTA”

Ci sono allenatori che prendono rischi, altri che vivono di rendita. Andrea Pirlo è uno che appartiene alla prima categoria, come coloro che vogliono lasciare il segno ed incidere. 
Pirlo ieri l'ha fatto con le scelte coraggiose, come quella di Frabotta: "Non ho avuto nessun problema nel farlo giocare, nel decidere di farlo giocare dopo l'infortunio di Alex Sandro perchè l'ho visto e lo vedo ogni giorno in allenamento, lo considero a tutti gli effetti un giocatore come gli altri e ha dimostrato stasera di poterci stare alla grande".

 Dicesi coraggio perché Pirlo nessuno poteva dire come sarebbe andata e non vincere all'esordio sarebbe stato complìcato. 
Il Maestro, però non solo ha azzeccato la mossa Frabotta, ma ha anche convinto, per le altre come quella dello svedese Kulusevski "non è un ventenne nella testa, è già un campione per quello che richiede lui, quindi l'ha dimostrato già stasera alla  m. Non era facile, perchè giocare alla Juventus, in questo stadio, non è sicuramente una cosa da tutti. Lo ha fatto nel migliore dei modi, contribuendo non solo a fare gol, ma a

nche a fare un lavoro sporco di pressing, di ripartenze, che poi hanno giovato alla squadra".

Pirlo contento anche se ci sono tante aree da migliorare "Mi è piaciuta molto la gestione della palla, ma soprattutto la voglia di attaccare sempre in avanti sulle palle perse. La riaggressione in ogni palla persa era la cosa a cui stavamo lavorando da qualche giorno ed è quella che mi è piaciuta di più".Vedremo nelle prossime partite, ma le scelte e le decisioni della prima gara confortano. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000