Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / juventus / Primo piano
CARO ANDREA, BLINDA LA DIFESA!  LA FILOSOFIA KAIZEN VALE PURE PER LA JUVE!TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 31 ottobre 2020 00:05Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

CARO ANDREA, BLINDA LA DIFESA! LA FILOSOFIA KAIZEN VALE PURE PER LA JUVE!

Andrea Pirlo lo ha detto chiaramente, la sua squadra deve dominare e cercare di prendere possesso. Un gioco offensivo, che purtroppo si è visto solo a tratti, causa infortuni, ma anche a causa di problemi strutturali di una rosa che forse non è concepita in modo tale da permettere al Maestro bresciano di sviluppare le sue idee in modo completo.

La Juventus deve migliorare, deve tornare a vincere, ma come prima cosa deve tornare ad essere compatta e solida, cosa che fino ad ora non è stata.

Servono miglioramenti in tanti reparti, ma forse il primo elemento su cui agire è trovare la solidità difensiva, cominciando a non prendere gol.

L'INDIZIO - la Juventus ha vinto ad oggi solo il 33% delle partite disputate, due su sei, caso non è però che le due partite vinte siano quelle in cui non ha subito nessun gol, qualcosa in più di un indizio. Se la Juventus non prende gol, un gol comunque lo segna, era successo anche in passato e succederà anche in futuro perchè il potenziale offensivo è tale che un gol ti permette di farlo. 

Pirlo deve trovare, quindi, l'equilibrio che gli possa permettere di rischiare il meno possibile in difesa e di creare le giuste occasioni in attacco. Basterebbe lo sforzo offensivo visto nella seconda parte di gare con il Verona, senza però concedere all'avversario palloni come quelli che hanno portato al gol di Favilli.

Giusto credere nelle proprie idee e Andrea Pirlo fa benissimo a perseguire la propria idea di calcio, ma le occasioni concesse a Roma ed al Barcellona oltre alla sensazione di pericolosità mostrata dal Crotone e dal Verona non possono essere prese con leggerezza.

Pirlo sa benissimo come si vincono campionati e Champions e non ha assolutamente bisogno di nessun consiglio, ma  se c'è un elEmento che può aiutare questa Juventus è raccogliere dei "clean sheet".

Ronaldo ieri ha parlato di Filosofia Kaizen, forse quel ragionamento che sicuramente vale per lui vale anche per la Juventus.

"La filosofia Kaizen può avere un impatto enorme sulla qualità della vita di chiunque: probabilmente una delle credenze più potenzianti che puoi adottare è che, per essere felici e aver successo, bisogna migliorarsi costantemente, cercando di accrescere ed espandere ogni giorno la qualità della propria vita. Alza in continuazione i tuoi standard: tendi verso la crescita personale senza sosta, anziché adagiarti in un’improduttiva condizione di inerzia.".

Miglioramento con piccoli passi, il primo potrebbe essere vincere a Spezia senza prendere gol.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000