Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Accadde Oggi...
1 dicembre 2009, inizia la leggenda di Lionel Messi. Vince il primo Pallone d'OroTUTTO mercato WEB
© foto di Paul McFegan/Sportsphoto
venerdì 1 dicembre 2023, 00:00Accadde Oggi...
di Andrea Losapio

1 dicembre 2009, inizia la leggenda di Lionel Messi. Vince il primo Pallone d'Oro

Otto volte Pallone d'Oro. Eppure, come per tutti, è iniziato vincendo il primo. Lionel Messi è il giocatore che, come singolo, è stato probabilmente il migliore e il più premiato della storia. Il primo dicembre del 2009, quattordici anni fa, iniziava appunto la sua leggenda alzando al cielo il suo primo trofeo personale, succedendo a Cristiano Ronaldo che lo aveva vinto nell'annata precedente, di fatto facendo partire una dicotomia che è durata dieci anni, fino al regno di Luka Modric che ha sparigliato le carte nel 2018 con un'annata straordinaria fra Real Madrid e Croazia.

Era la ciliegina sulla torta di un'annata straordinaria per il Barcellona. Partita con la rifondazione annunciata da Guardiola, con la partenza di Ronaldinho e quella poi non avvenuta di Samuel Eto'o. Arrivano Caceres e Dani Alves, Piqué e dalla seconda squadra Sergi Busquets. Il Barça non parte benissimo, con un solo punto nelle prime due giornate, ma poi incomincia a prendersi la scena, diventando una macchina da gol inarrestabile. Ne farà 157 in 60 partite, più di due e mezzo a gara. I catalani vincono la Copa del Rey, la Liga e la Champions League.


Nella finale di Roma si capisce che lo scettro cambierà di mano. Il Manchester United di Cristiano Ronaldo affronta il Barcellona di Messi. Samuel Eto'o insacca al decimo minuto per l'1-0, ma a dieci minuti dalla fine è proprio l'argentino a imprimere il proprio timbro sulla Coppa e sulla classifica del Pallone d'Oro. Colpo di testa in controtempo che batte van der Sar e fa esplodere di gioia i blaugrana. Sul finire del 2009 il Barcellona diverrà, prima squadra di sempre, a vincere i sei trofei messi in palio: oltre a quelli già citati, Supercoppa Europea, quella spagnola e il Mondiale per Club.