Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre Notizie
TMW RADIO - De Paola: “Mourinho ha condizionato l’arbitro. La Juve deve fare di più”TUTTO mercato WEB
lunedì 4 dicembre 2023, 12:54Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

TMW RADIO - De Paola: “Mourinho ha condizionato l’arbitro. La Juve deve fare di più”

Editoriale con Paolo De Paola, intervistato da Vincenzo Marangio
00:00
/
00:00
Durante l'appuntamento odierno con L’Editoriale sulle frequenze di TMW Radio è intervenuto Paolo De Paola. Queste le sue parole:

Come giudica le tante polemiche arbitrali di questo weekend?
“In Italia funziona sempre così, si piange in maniera preventiva e questo inevitabilmente condiziona le partite come successo nel caso della Roma con le parole di Mourinho che sicuramente hanno condizionato emotivamente l’arbitro. Per me sul rigore c’è stata molta benevolenza e molta magnanimità, ho avuto l’impressione che Kristensen avesse già un piedino che volava. Come dico sempre io voglio un Mourinho in ogni campionato, ma questo non impedisce alla categoria dei giornalisti di porsi delle domande. Anche magari in portoghese, come vuole lo stesso Mourinho. Credo invece che Dionisi abbia avuto uno stile eccezionale nel parlare di Berardi, insomma è stato il solito Mourinho che fa discutere ma negativo su tutto il fronte. Non c’è una parola su cui abbia ragione. Meluso prima di scendere e lamentarsi, dovrebbe dire che l’Inter ha assolutamente meritato la vittoria. Bisogna prima essere sportivi, mi sembra poca cosa poi la lamentela del Napoli. Come ha fatto Mourinho prima della partita, il Napoli si è lamentato preventivamente e lo fa prima del match contro la Juventus.”


Che partita si aspetta tra Juventus e Napoli venerdì?
“Spero di vedere una partita che sia sicuramente al di fuori di polemiche. Mi aspetto un ambiente infuocato perché negli ultimi anni è stata la partita emblematica del calcio italiano, ancor più di Inter-Juventus. Napoli e Juventus hanno differenze e una rivalità che vanno oltre l’aspetto sportivo. La sfida tra Nord e Sud, affonda in radici storiche e lo abbiamo visto nelle ultime stagioni. La Juventus venerdì con il Monza ha fatto vedere quello che non ha fatto vedere contro l’Inter. Quella cattiveria nell’azione del gol di Gatti vista da Rabiot non si è vista contro l’Inter. Allegri gioca per tenere il risultato di 1-0, poi al 90esimo fa le sceneggiate togliendosi la giacca e sbraitando, ma è lo stesso Allegri che fa il male della Juventus con questa strategia. Così rischi, la Juventus si è salvata con il Monza segnando nel finale, ma così rischi. Contro il Monza devi fare di più, hai una rosa che sicuramente è superiore rispetto a quella di Palladino.”