Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
Barcellona, Madrid, Inghilterra, Torino e Milano: il tour europeo di Raiola infiamma il mercatoTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 15 aprile 2021 16:15Serie A
di Simone Bernabei

Barcellona, Madrid, Inghilterra, Torino e Milano: il tour europeo di Raiola infiamma il mercato

Partiamo da una considerazione di fondo. Nel prossimo mercato, difficilmente vedremo muoversi De Ligt, Verratti, De Vrij o Lozano. Di contro però, sono tanti i membri della Scuderia Raiola che potrebbero (e verosimilmente lo faranno) cambiare maglia in estate. Il nome sulla bocca di tutti, inevitabile, è ancora quello di Erling Braut Haaland: nelle scorse ore proprio Mino Raiola ha fatto capire di voler forzare la mano per un suo addio al Borussia Dortmund già in estate. Lo ha fatto a parole, ma pure con i fatti. Quello che sembrava un pesce d'aprile, a inizio mese, si è rivelato realtà: l'agente, in compagnia del padre del giocatore, ha fatto tappa a Barcellona prima e a Madrid poi per parlare del giocatore con Barça e Real. Coi blaugrana però, Raiola potrebbe aver affrontato anche il discorso Romagnoli, assicurano in Spagna. Col Real invece impossibile scandare la questione Pogba, da sempre oggetto del desiderio di Florentino Perez.

Il blitz inglese - Nelle ore successive Raiola si è spostato in Inghilterra e ha parlato con diversi media inglesi. E lì, in Premier, l'agente italo-olandese potrebbe trovare terreno fertile per diverse operazioni: lo stesso Haaland potrebbe diventare obiettivo prioritario di Manchester City, Manchester United e Chelsea, ma i temi caldi legati alla Premier sono tanti. Moise Kean deve ancora decidere il suo futuro col cartellino che appartiene all'Everton. Paul Pogba, salvo ripensamenti, dovrebbe lasciare lo United. Il campionato inglese potrebbe però essere anche il naturale sbocco per i giovani Gravenberch, Malen e Boadu e Brobbey, 4 talenti in uscita dall'Olanda.

Nelle ultime ore in Italia - Terminato il tour britannico, Raiola si è spostato in Italia. A Torino, per la precisione. Formalmente per incontrare i suoi assistiti De Ligt e Bernardeschi, ma considerando il peso specifico dell'agente è difficile immaginare che alle spalle non ci siano impegni di mercato. Lo stesso Pogba resta nome in ottica Juventus da mesi, cosi come Kean. E pure il futuro di Bernardeschi sembra ancora tutto da scrivere, anche se il piatto forte potrebbe esser stato Gigio Donnarumma. Proprio sul portiere del Milan si stanno concentrando le maggiori attenzioni di radiomercato: lo spostamento a Milano potrebbe essere utile per portare avanti i discorsi legati al (difficile) rinnovo col Milan, così come a formalizzare il prolungamento di Ibrahimovic per un'altra stagione. E magari chissà, nel discorsi col Milan potrebbe pure rientrare il nome di Alessio Romagnoli. Per il Barcellona, come scrivono in Spagna, ma non solo. Chiusura con l'Inter: a Milano infatti potrebbe esserci un contatto anche coi nerazzurri. Per formalizzare il rinnovo di De Vrij, per discutere del futuro di Pinamonti e chissà, magari pure per parlare di Kean.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000