Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Calcio femminile
UWCL, la Juventus Women fa la storia! Superato il Vllaznia e bianconere ai gironiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 09 settembre 2021 21:53Calcio femminile
di Simone Dinoi
fonte inviato a Vinovo

UWCL, la Juventus Women fa la storia! Superato il Vllaznia e bianconere ai gironi

La Juventus Women fa ufficialmente, di nuovo, la storia. Le bianconere si qualificano per la prima volta ai gironi della UEFA Women’s Champions League raggiungendo un traguardo che entra di diritto nel libro degli annali di tutto il club. Dopo la vittoria dell’andata per 2-0 in Albania, la squadra di Joe Montemurro supera 1-0 al campo Ale&Ricky di Vinovo il Vllaznia conquistando così il passaggio del turno nella massima competizione europea.

STASKOVA APRE I GIOCHI - Montemurro, in parte, sorprende con le scelte iniziali tenendo fuori dalla formazione titolare giocatrici del calibro di Girelli, Bonansea e Cernoia lanciando dal primo minuto il tridente Bonfantini, Staskova, Hurtig. E dopo una prima mezz’ora di studio le scelte del coach bianconero pagano: Bonfantini sfugge sulla fascia destra alla difesa avversaria e serve il pallone in piena area di rigore per Staskova che, con il più semplice dei tap-in, infila il pallone alle spalle dell’estremo difensore avversario. E l’attaccante slovacca firma il gol che, sostanzialmente, indirizza in maniera definitiva l’incontro e il passaggio ai gironi di Champions League.

INCROCIO LUNDORF - La ripresa prosegue sulla stella linea dei primi 45 minuti con le bianconere padrone del campo e a caccia di altri gol per arricchire il tabellino. Ci va vicinissima Lundorf al 64’ con un destro violento da fuori area che si stampa sull’incrocio dei pali. Montemurro dà il via alla girandola di cambi e la neoentrata Girelli, a dieci minuti dalla fine, va vicinissima al raddoppio. Dopo quattro minuti di recupero l'arbitro fischia la fine e decreta lo storico accesso della Juventus Women ai gironi della UEFA Women’s Champions League.

IL TABELLINO

Rete: 34′ Staskova

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin 6; Lundorf 7, Gama 6,5, Lenzini 7, Boattin 6,5 (46′ Nilden 6,5); Rosucci 6,5 (46′ Zamanian 6), Pedersen 6,5 (75′ Girelli 6,5), Caruso 6,5 (65′ Cernoia 6,5); Bonfantini 7 (88′ Pfattner S.V.), Staskova 7, Hurtig 6,5. All. Montemurro 7. A disp. Aprile, Soggiu, Hyyrynen, Bonansea, Giai, Salvai, Beccari.

Vllaznia (4-4-2): Buhigas 6; Ramadani 6, Gjini 6,5, Maliqi 6, Curraj 5,5; Levenaj 6(70′ Lufo), Franja 5,5, Berisha 6, Halilaj 5,5 (89′ Zarka S.V.); Doci 5,5, Krasniqi 5,5. All. Leka 6. A disp. Raxhimi, Bajraktari, Zarka, Garcia, Piranaj, Sattler, Gjerji, Leba.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000