Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
TMW RADIO - Marchetti: "Presto per parlare di Conte alla Juve. Ma non possiamo escluderlo"TUTTO mercato WEB
mercoledì 29 novembre 2023, 05:15Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

TMW RADIO - Marchetti: "Presto per parlare di Conte alla Juve. Ma non possiamo escluderlo"

Editoriale con Luca Marchetti, intervistato da Vincenzo Marangio
00:00
/
00:00
Luca Marchetti, nel suo intervento a TMW Radio, ha parlato anche delle parole di Abodi sulla riforma dei campionati: "Sono d’accordo con le parole di Abodi, però bisogna capire che serve una riforma chiara e condivisa da tutti. Bisogna organizzarsi e trovare un accordo con le leghe, ma la riforma deve passare dalla C. Ci sono 4-5 squadre per ogni girone che si giocano la promozione, altre 4-5 che lottano per i playoff e tutte le altre che giocano per sopravvivere. È tutta una questione economica che va affrontata in un momento in cui i soldi fanno comodo a tutti.

Non è assolutamente semplice, a livello economico ci sarà ancor più differenza tra le big della Serie A e tutte le altre, perché ci sarà una pioggia di milioni che arriverà dalla Champions League.”


C’è la concreta possibilità di rivedere Conte alla Juventus il prossimo anno?
“Sicuramente la mancanza di Agnelli può aiutare, Conte è un grande allenatore con un grande legame con la Juventus. La Juve è tornata in pista, è presto però ora per parlare del futuro, non possiamo escludere nulla al momento. A fine stagione resterà un anno di contratto ad Allegri e non è da escludere che si possa decidere di trovare una soluzione diversa a giugno. Non credo che Conte sia l’unica opzione per la Juventus, ci sono tanti grandi allenatori disponibili e si può valutare una soluzione differente. Tutte le squadre possono pensare a De Zerbi, tutte le squadre stanno seguendo il lavoro di allenatori come Thiago Motta e Palladino.”