Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / lazio / News
Lazio: due anni fa lo stop con il Milan che segnò la fine del sogno scudettoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
lunedì 4 luglio 2022, 10:30News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Antonio Pilato - Lalaziosiamonoi.it

Lazio: due anni fa lo stop con il Milan che segnò la fine del sogno scudetto

Il primo lockdown dovuto al covid nel 2020 ha fatto slittare il campionato all'estate con partite giocate in mesi inediti come luglio ed agosto. Una che sicuramente è rimasta impressa nelle menti dei tifosi della Lazio è quella con il Milan allo Stadio Olimpico del 4 luglio. Una vera e propria debacle con il Diavolo vittorioso per 3-0 con le reti di Calhanoglu, Ibrahimovic e Rebic. Una "tragedia" per certi versi annunciata visto che i biancocelesti si presentavano al grande appuntamento senza i suoi bomber Immobile e Caiecedo. Con il solo Correa in avanti la compagine di Inzaghi non riuscì a pungere i rossoneri cdi Pioli che con una prova attenta ed intelligente fecero loro la partita con un punteggio forse un po' troppo severo nonostante nel finale Theo Hernandez e compagni ebbero anche alcune chance per arrotondare il risultato. Un k.o che costò tantissimo alla Lazio che scivolò a -7 dalla Juventus capolista e vide smaterializzarsi il sogno scudetto, che già da qualche settimana sembrava sempre più in bilico. Due anni dopo la situazione è cambiata radicalmente, ma l'auspicio è che si possa tornare nuovamente a concorrere per grandi traguardi.