Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Serie A, ancora 90' minuti per l'ultimo verdetto: Hellas e Spezia tremanoTUTTO mercato WEB
© foto di Antonio Vitiello
lunedì 5 giugno 2023, 09:20News
di Lalaziosiamonoi Redazione
per Lalaziosiamonoi.it
fonte Fabrizio Parascani

Serie A, ancora 90' minuti per l'ultimo verdetto: Hellas e Spezia tremano

Ieri sera si è chiusa la 38esima giornata di campionato. Quasi tutti i verdetti sono stati emessi tranne uno: chi andrà in Serie B dopo lo spareggio tra Hellas Verona e Spezia. L'unico verdetto sospeso del campionato che avrà presto la sua risposta. Domenica prossima è in programma lo spareggio con lo Spezia, ma la data è ufficiosa e ancora da formalizzare. Ieri VeronaSpezia sono cadute entrambe rispettivamente contro Milan e Roma, ma per alcuni minuti i veronesi sono stati a un passo dal baratro quando i ragazzi di Semplici erano in vantaggio all'Olimpico contro la Roma. Le due sconfitte sono state indolore e hanno lasciato tutto invariato. Andando a osservare gli ultimi mesi di campionato, vediamo come i ragazzi di Zaffaroni hanno fatto una rimonta incredibile certificata dai numeri: si partiva da -8 a fine 2022 con 10 dieci sconfitte consecutive. La squadra veneta è riuscita a risalire la china e si è guadagnata un'ultima possibilità di salvezza.

Lo spareggio durerà i 90' minuti regolamentari e, in caso di ulteriore parità, si passerà direttamente alla lotteria dei rigori. Non sono previsti tempi supplementari. Per quel che concerne lo Spezia sarà necessaria una prova d'orgoglio per rimanere nella massima categoria. In merito allo spareggio salvezza si è espresso il presidente della Lega Serie A: "Si giocherà domenica 11 giugno alle 20:45. Per quanto riguarda la sede abbiamo convocato un consiglio di Lega straordinario per oggi pomeriggio. Abbiamo chiesto alle 20 squadre associate disponibilità per lo stadio, hanno risposto positivamente Lecce, Udine, Firenze e Reggio Emilia. Valuteremo tutto con il Ministero dell'Interno e l'Osservatorio per la sicurezza".