Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / lazio / News
Retroscena Hjulmand: prima di passare allo Sporting c'era anche la LazioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 giugno 2024, 14:00News
di Andrea Castellano
per Lalaziosiamonoi.it

Retroscena Hjulmand: prima di passare allo Sporting c'era anche la Lazio

Morten Hjulmand è ormai un idolo in patria e non solo. È stato lui a segnare il gol del pareggio della Danimarca nell'ultima gara di Euro2024 contro l'Inghilterra, recuperando il vantaggio iniziale di Harry Kane. Ha vissuto l'ultima stagione da assoluto protagonista in Portogallo con la maglia dello Sporting Lisbona, club in cui si è trasferito dal Lecce per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Ma come riportato da Calciomercato.it, il suo futuro sarebbe potuto essere ancora in Italia.

Prima della società lusitana, infatti, si erano interessate a lui anche Milan e Lazio, senza però mai presentare offerte concrete o proposte adeguate al valore del classe '99. Da lì lo Sporting Lisbona ha affondato il colpo e si è assicurato le prestazioni del danese. Riguardo questo tema si è espresso anche il diesse giallorosso Pantaleo Corvino, che di recente ha parlato ai microfoni di TvPlay proprio della cessione di Hjulmand: "Si dice che l’erba del vicino è sempre più verde, ma a volte nel calcio questo non avviene. Nessuno ha pensato di poter spendere 20 milioni per lui, lo ha fatto lo Sporting, ognuno fa le proprie valutazioni".