Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / lazio / Serie A
LIVE TMW - Lazio, Escalante: "In Argentina vedevo Veron e Crespo: qui è un sogno"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 25 settembre 2020 14:55Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall'inviato a Roma
live

Lazio, Escalante: "In Argentina vedevo Veron e Crespo: qui è un sogno"

Oltre a Pepe Reina, la Lazio oggi presenterà un altro acquisto: Gonzalo Escalante. L'ex capitano dell'Eibar è arrivato a parametro zero in estate: classe '93, destro naturale, può fare sia il mediano che l'intermedio. Alle 14.30 parlerà per la prima volta da giocatore biancoceleste: qui la diretta scritta della sua conferenza.

Ore 14.51 - Inizia la conferenza stampa:

Parla il ds Tare: "Oggi presentiamo il primo acquisto di questa stagione. Un giocatore che l'ho seguito per tanto tempo negli ultimi tre anni. Ho colto l'opportunità di portarlo qui. Ha caratteristiche che saranno utili per il nostro centrocampo, può svolgere più ruoli e aiuterà tantissimo nelle rotazioni".

Spesso Inzaghi ti ha schierato da mediano. Come ti sei trovato nel modo di giocare della Lazio?
"Sono contento, mi piace giocare come play. Sto cercando di rendere le cose semplici e ora aspettiamo che cominci il campionato".

La Lazio nella sua storia ha avuto tanti argentini di livello. Ti ispiri a qualcuno di questi tanto da sognare di ricalcarne le gesta?
"In Argentina si vede tanto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. È un sogno essere qui".

Cosa ti ha spinto a scegliere la Lazio e cosa senti di poter dare in più alla squadra in questa stagione?
"La Lazio è una squadra di livello top. Appena ho saputo di questa possibilità, ho detto al mio agente che volevo venire qui. Fare la Champions era un obiettivo per me".

Il calcio italiano, che hai gia conosciuto a Catania, lo ritieni di livello superiore o inferiore alla Liga?
"È diverso, non è né inferiore e né superiore. Rispetto ai tempi a Catania sono più maturo".

Quanto è difficile trovare spazio in un reparto dove ci sono tre calciatori fortissimi come Milinkovic, Leiva e Luis Alberto?
"È difficile ma mi sento pronto quando il mister lo vorrà".

Finisce la conferenza stampa
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000