HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » lazio » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

Rizzoli: "Tanti errori degli arbitri. Manderemo in campo i più in forma"

26.08.2019 10:06 di Lorenzo Di Benedetto    articolo letto 19926 volte
Rizzoli: "Tanti errori degli arbitri. Manderemo in campo i più in forma"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il designatore arbitrale della Serie A Nicola Rizzoli ha parlato durante la trasmissione Radio Anch'io Sport sulle frequenze di Radio Uno: "Indubbiamente ci sono stati errori, fanno parte del nostro mestiere anche se non si dovrebbero fare. Dobbiamo analizzare e capire il perché di questi errori e cercare di non ripeterli. Alla partenza ci aspettavamo di fare meglio, qualcosa però non ha funzionato, soprattutto nella collaborazione tra arbitro e VAR, questo è evidente".

Massa e Valeri verranno fermati?
"Non ho mai fatto queste cose ma un allenatore seleziona i propri giocatori e seleziona chi mandare in campo. Prenderemo la decisione di far arbitrare chi sta meglio dal punto di vista psicofisico".

Il VAR ha creato tanti discorsi. Perché quest'anno sono state cambiate tante cose?
"I cambiamenti fanno sempre un po' paura, quelli che l'IFAB ha apportato mirano a rendere il calcio il più corretto e più semplice possibile. Bisogna però fare più chiarezza, all'inizio c'è confusione ma è normale, ci vuole un po' di tempo quando il cambiamento è così grande. La regola che ha impattato di più è quella relativa al fallo di mano, ci vorrà tempo per comprendere tutto al meglio. Ci dobbiamo adattare e comprendere. Nella prima giornata ci sono stati errori, la regola è molto più oggettiva ma resta sempre la possibilità di decidere per l'arbitro".

Pensate di allungare l'età minima degli arbitri?
"Sì, a Rocchi per esempio è stato dato un anno in più. Ci stiamo pensando, anche se ci sono giovani interessanti, ma i campioni devono comunque poter arbitrare per più tempo, qualcuno se lo merita".

È possibile la prova tv per Mertens?
"Pradè a fine partita ha avuto il giusto atteggiamento, noi vogliamo comunque lavorare tanto dove sono stati fatti degli errori. Per quel che riguarda Mertens dobbiamo chiederlo al giudice sportivo. Difficile dire che chi riguarderà le immagini possa avere più competenza del VAR, anche se il VAR può sbagliare".

Tornando a Massa e Valeri. Ha parlato con entrambi?
"Sicuramente ho parlato con loro, sono i primi a essere dispiaciuti e arrabbiati con loro stesso. La gestione della partita è stata sbagliata e quando ti prepari bene e poi commetti errori è dura accettarlo. Purtroppo è successo anche se non dovrebbe capitare, ma ripeto, sono i primi a essere rammaricati".

Ha già scelto gli arbitri di Juve-Napoli e Lazio-Roma?
"Certamente. Prima della prima giornata avevo già fatto la mia scelta. Si fa sempre così quando si parla di gare di cartello".

Perché non concedere alle squadre di chiamare il VAR una o due volte per tempo?
"La domanda andrebbe fatta all'IFAB. Credo che comunque l'argomento sia all'ordine del giorno e se ne sta già parlando. Posso dire la mia: sarei favorevole".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Lazio

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale Lazio
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510