Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Livorno. Russo, Panebianco e Petronelli: "Esperienza affascinante"
venerdì 28 gennaio 2022, 18:44Calcio
di Lorenzo Palma
per Amaranta.it

Livorno. Russo, Panebianco e Petronelli: "Esperienza affascinante"

Livorno – Oggi pomeriggio, venerdì 28 gennaio, ci sono state le conferenze stampa dei nuovi acquisti del mercato invernale: oltre ad Andrea Luci hanno parlato anche Michele Russo, difensore classe 1986 con trascorsi tra Serie B e C arrivato dalla Ternana, Antonio Panebianco, difensore siciliano classe 2001 scuola Catania con trascorsi in D tra Messina e Giarre e Lorenzo Petronelli, attaccante classe 2003 all’esordio tra i grandi proveniente dal settore giovanile della Fiorentina ed ex giovanili di Prato e Juventus.

Il primo a prendere la parola è il più esperto dei tre, il difensore Russo che prenderà la numero 29 di maglia, che è subito molto chiaro sui motivi della sua scelta: “Ho ricevuto un’offerta che dal punto di vista del progetto mi ha stimolato molto, mi ha dato entusiasmo, ho parlato con Vantaggiato e Torromino che mi hanno parlato della qualità di questa squadra, di questa società e degli uomini che li compongono, raggiungere grandi traguardi è l’obbiettivo per cui grandi doti tecniche e grandi doti umane sono importanti, questo mi ha dato una grande mano ad accettare questo progetto. Mi aspetto di vincere tutte le partite, abbiamo grandi ambizioni, vogliamo fare un percorso. Sono qua per rimanere, per fare un percorso, il mio pensiero non è quello di finire a giugno, sarà un percorso lungo e pieno di ostacoli ma con spirito del sacrificio e cultura del lavoro che già c’è e dobbiamo essere bravi noi ‘vecchietti’ a trasmetterla ai giovani.”

Il secondo è il terzino Panebianco che ha già preso la numero 3 di maglia e ha già collezionato tre presenze in gare ufficiali: “È una esperienza bellissima, con una tifoseria importante nonostante la categoria, nello spogliatoio mi sono già trovato bene col gruppo, ci sono grandi che danno consigli ed è importante sia per la crescita calcistica sia per la crescita come uomo. Ho accettato l’offerta senza pensarci due volte nonostante la distanza da casa perché l’importante è la crescita come calciatore non mi interessa se sono lontano.”

L’ultimo a parlare è il più giovane, l’attaccante Petronelli che indosserà la numero 27 e che scenderà per la prima volta in campo tra i grandi con la maglia amaranto, su di lui c’è grande interesse grazie al curriculum delle giovanili e si mostra subito a suo agio nella sua prima esperienza davanti a dei microfoni: “Il modulo che usiamo diciamo che mi è sempre stato amico perché ho sempre giocato in quel ruolo lì, esterno alto a sinistra ma posso anche giocare negli altri ruoli d’attacco. Mister Buglio mi sta aiutando molto, mi sta dando dei consigli e mi sto allenando sempre al massimo. Quelle nelle giovanili sono state esperienze belle, i due anni alla Juventus e i tre alla Fiorentina, per me è una grande soddisfazione perché prima mi allenavo con dei ragazzini della mia età e adesso mi alleno con dei campioni come Luci. Ho accettato subito questa offerta perché quando mi ha chiamato a telefono il presidente Paolo Toccafondi mi ricordavo di lui perché eravamo insieme a Prato, ne abbiamo passate tante insieme e quando mi ha cercato gli ho detto subito di sì. In primavera si gioca ancora un calcio per bambini, qui ti trovi accanto dei campioni e capisci che è il momento di iniziare a giocare a calcio veramente. Umiltà, testa bassa, piedi per terra e lavorare.”

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000