Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / livorno / Calcio
Promozione. Rocambolesca vittoria esterna dell'Etruria col Sauro, 2 a 4
lunedì 28 novembre 2022, 19:39Calcio
di Andrea Mercurio
per Amaranta.it

Promozione. Rocambolesca vittoria esterna dell'Etruria col Sauro, 2 a 4

Grosseto- L'Atletico Etruria torna alla vittoria in campionato e lo fa in trasferta contro l'Invictosauro, la gara, terminata 2 a 4, non ha certo risparmiato emozioni ed alla fine ha regalato alla compagine colligiana tre punti importantissimi.

I primi a passare in vantaggio, al Brogelli di Grosseto, sono i padroni di casa al '21 del primo tempo con Scozzafava che è il più rapido nell'approfittare di una disattenzione della difesa bianco azzurra. Gli ospiti reagiscono fin da subito e Ronda pochi minuti dopo colpisce un palo. Il meritato pareggio arriva sul finire della frazione e porta la firma dell'attaccante Coluccia.

Nella ripresa partono meglio gli ospiti e sfiorano il nuovo vantaggio in almeno un occasione prima dell'episodio spartiacque. Il portiere Speroni commette un fallo da ultimo uomo e viene espulso. La punizione conseguente è battuta magistralmente da Orfei e porta cosi in vantaggio i ragazzi di mister Traversa. Passano meno di '10 minuti e l'Invictosauro trova il gol del 2-2 con un cross di Bianchi che inganna il portiere Morgillo e finisce dritto in porta. Nell'ultima fase di partita, anche complice l'uomo in più, l'Atletico Etruria spinge con maggiore intensità costringendo i padroni di casa sulla difensiva, il gol del vantaggio ospite arriva a sette minuti dalla fine con il solito Orfei ben servito da Coluccia. Nel finale l'arbitro Menta di Piombino concede un rigore ai bianco azzurri ed espelle Raito lasciando i padroni di casa addirittura in nove uomini. Il rigore è trasformato da Coluccia che sigla la sua doppietta personale.

Per l'Invicta Ssauro dopo tre vittorie consecutive arriva una sconfitta casalinga figlia soprattutto dei molti errori in fase difensiva e dell'espulsione del portiere Speroni ad inizio del secondo tempo. Per la formazione di Collesalvetti una importante vittoria in trasferta, la prima in questo campionato di Promozione. Dopo le due sconfitte contro Urbino Taccola e Geotermica questi tre punti riportano l'Atletico Etruria a metà classifica e lasciano il giusto entusiasmo per affrontare la prossima importante sfida casalinga contro il San'Andrea.


Invicta Sauro-Atletico Etruria 2-4 (1-1)

Invicta Sauro: Speroni, Tropi, Savini (30' st Villani), Bianchi, Brogelli, Angelini (42' st Majuri), Scalabrelli, Cargiolli (19' st Galli), Raito, Scozzafava (19' st Sabbatini), Francavilla (23' st Bigoni). A disp.: Pineschi, Salazar, Bernardini. All. Maggio.


Atletico Etruria: Morgillo, Masini (22' st Nobile), Sottoscritti, Vaglini, Bozzi, Kande, Cavallini (22' st Orfei), Filippelli, Coluccia, Barnini (22' st Malloggi), Ronda. A disp.: Bernardeschi, Menichetti, Sant, Turini. All. Traversa.


Arbitro. Menta di Piombino


Reti: 21' pt Scozzafava, 47' pt e 45' st (rig.) Coluccia, 25' st e 38' st Orfei, 34' st Bianchi


Note: Ammoniti Cavallini (AE) Coluccia (AE), Malloggi (AE), Kande(AE), Bigoni (I) Espulsi: Speroni al 23' st (I), Raito al 41' st (I) e il tecnico dell'Invictasauro Maggio al 13' st