HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » livorno » Serie B
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Livorno-Breda, è davvero finita. Nodi da sciogliere per la successione

09.12.2019 11:42 di Claudia Marrone    articolo letto 3111 volte
Livorno-Breda, è davvero finita. Nodi da sciogliere per la successione
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Stavolta sembra davvero giunta ai titoli di coda l’esperienza di Roberto Breda a Livorno: fatale il ko contro lo Spezia, che ha proiettato i labronici sempre più nei bassifondi della classifica. Ultimo posto, con distacco – seppur lieve, ma presente – anche dal penultimo posto.
E senza l’atteggiamento che poteva far presagire a una vera svolta.
Il comunicato ufficiale circa l’esonero del tecnico, ancora non è arrivato, ma pare solo questione di tempo. Quello per cercare il sostituto.

Il principale candidato – Come avevamo riportato, il nome in pole era quello di Fabrizio Castori, ma, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, il mister avrebbe declinato la proposta. Motivo? Castori vorrebbe con sé il suo staff, la dirigenza toscana mette invece come “clausola” la conferma di Antonio Filippini, arrivato il 26 novembre e inserito nello staff come collaboratore di Breda. E si cerca quindi un altro profilo.

I nomi – Piacciono ancora Luigi di Biagio, Alessandro Calori, Paolo Tramezzani e Roberto Stellone, ma molto accreditato pare Giuseppe Pillon: accordo, come riportato dal quotidiano prima citato, di 6 mesi con opzione e l’ok per la conferma di Filippini. Stamani dovrebbe esserci il decisivo incontro tra le parti.

Il nodo Filippini – La presenza di Filippini, amatissimo nella piazza amaranto, aveva sollevato diverse domande, tra le quali appunto il suo futuro qualora Breda fosse stato esonerato. Ma, ancor prima, il ruolo esatto che avrebbe ricoperto, e come lo stesso si sarebbe rapportato con l’allenatore. Una logica conseguenza, adesso, sembrerebbe quella di promuoverlo come tecnico ufficiale, affiancato però da Ezio Gelain.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Livorno

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510