Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / milan / L'editoriale
Balotelli-Bonolis tra ingiustizie e neuroniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Pietro Mazzara
venerdì 12 aprile 2013 00:00L'editoriale
di Luca Serafini
per Milannews.it

Balotelli-Bonolis tra ingiustizie e neuroni

Giornalista sportivo a Mediaset, è stato caporedattore di Tele+ (oggi Sky). Opinionista per Telenova e Milan Channel. I suoi libri: "Soianito", "La vita è una" con Martina Colombari, "Sembra facile" con Ugo Conti.

Si fa molta fatica a capire. Non tanto per stabilire chi ha ragione e chi ha torto, ma per intendersi sulle colpe e sulle pene conseguenti. La prima incognita da decriptare è il motivo per cui Tagliavento a Firenze espelle Tomovic per un gomito alzato su El Shaarawy e poi non fischia nemmeno il fallo per un braccio di Pasqual che atterra Abate: troppo severo prima o decisamente spaventato poi? La seconda su cui interrogarsi è il perché Balotelli (diffidato) prenda un giallo idiota sulla linea del fallo laterale e a fine partita, non contento, si scagli contro la terna per protestare. La terza su cui provare a discutere è se sia più grave offendere i nostri permalosi, supponenti, mediocri arbitri oppure inseguirsi in campo per menarsi, tentare di rompere la gamba a un avversario, simulare, togliersi la maglia per esultare, bestemmiare. Una volta compresi i parametri adeguati per risolvere questi rebus, sarà facile stabilire che Tagliavento fa una cazzata abnorme cacciando Tomovic e poi a cascata, causa i suoi sensi di colpa, sbagli per tutto il resto della partita; che Balotelli debba continuare cocciutamente a darsi una regolata perché è forte, grande grosso e nero, ha la cresta, è destinato a non passare mai, comunque, inosservato e quindi più spesso a pagare che a riscuotere; che le regole non sono uguali per tutti, ma diseguali per la maggior parte, a seconda di dove tira il vento e dell’umore del giudice sportivo.
A proposito di umori e mestrui cui sono soggetti eccome molti uomini, contrariamente alle credenze scientifiche, Paolo Bonolis ha picchiato in testa finendo rapidamente insabbiato dai media. Giusto così, meglio non dare visibilità ai farneticanti deliri di uno che quando irruppe nel calcio in tv, a Mediaset nel 2005, durò lo spazio di poche settimane facendo più danni in redazione e in onda che Ed Wood nel cinema. Il fatto grave è che voce gli sia stata data sul sito ufficiale dell’Inter, come ad avallarne i contenuti, e non siano stati presi provvedimenti. In questo caso, invece, l’insabbiamento è ancora più grave degli strali.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000