Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Gazzetta - È Sanches il primo colpo per il Milan: sarà finanziato da HaugeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
domenica 29 maggio 2022, 08:00Primo Piano
di Gianluigi Torre
per Milannews.it

Gazzetta - È Sanches il primo colpo per il Milan: sarà finanziato da Hauge

Con la salvezza raggiunta e l'Europa League vinta, l'Eintracht Francoforte ha potuto riscattare Jens Petter Haude dal Milan. Nella casse dei rossoneri, scrive la Gazzetta dello Sport, entreranno 12 milioni dalla cessione del norvegese, che nella sua esperienza milanista aveva iniziato bene, ma andando avanti nella stagione ha trovato sempre meno spazio. L'incasso da Hauge, dunque, spinge Renato Sanches sempre di più verso la Milano rossonera.

Il prezzo del cartellino
Sanches è un obiettivo del Milan da diverso tempo, tant'è che Maldini e Massara hanno provato a portarlo a Milanello già nel gennaio del 2022 senza trovare l'intesa con i francesi. Come scrive la rosea, il Milan potrebbe sfruttare il fatto che il portoghese è in scadenza nel 2023, per questo vuole puntare ad uno sconto rispetto ai 20 milioni richiesti dal Lille: 15-16 milioni - scrive la rosea - che sarebbero finanziati dalla cessione di Hauge.

Parti sempre più vicina
Nei mesi scorsi il Milan ha sempre mantenuto i contatti con Jorge Mendes, agente di Renato Sanches (e Rafael Leao, che sta trattando il rinnovo), ma i primi dialoghi portavano ad una distanza tra le parti: Maldini e Massara si fermavano a 4.5 milioni, mentre la richiesta di Renato era di circa 6 milioni. I contatti in questi mesi sono andati avanti e la sensazione è che si troverà un punto di incontro per il giocatore.