Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Tuttosport - Domani il Milan parte per Dubai: i ritorni dei nazionali e le amichevoli di lussoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
venerdì 9 dicembre 2022, 12:00Primo Piano
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Tuttosport - Domani il Milan parte per Dubai: i ritorni dei nazionali e le amichevoli di lusso

Domani sarà finalmente il grande giorno della partenza del Milan per Dubai. Il club rossonero volerà negli Emirati Arabi Uniti per preparare, nei prossimi dieci giorni, la seconda parte di stagione a latitudini più miti rispetto a quelle rigide che si stanno vivendo in questi giorni a Milanello. Un momento importante per riabbracciare chi è stato in Qatar e misurarsi con squadre di alto livello europeo.

Il ritorno dal Qatar

Come riporta questa mattina Tuttosport il Milan potrà riabbracciare a Dubai alcuni dei suoi calciatori partiti per il Mondiale in Qatar. Nello specifico torneranno alla spicciolata tutti quelli che sono stati eliminati prima del tempo. Il 13 sarà la volta di Charles De Ketelaere che con il Belgio non è andato oltre i gironi. Non ha superato la fase a gruppi nemmeno la Danimarca di capitan Simon Kjaer: il danese raggiungerà i suoi compagni negli Emirati il giorno 15 dicembre. L'ultimo ad arrivare, per gli ultimissimi giorni di ritiro, sarà Sergino Dest eliminato con gli Stati Uniti agli ottavi di finale dall'Olanda dopo aver disputato un buon Mondiale. Piano piano Pioli recupererà tutti i pezzi ma solo nell'amichevole a Eindhoven del 30 dicembre potrà fare affidamento sulla rosa più o meno al completo, al netto dei recuperi degli infortunati. La ripresa del Mondiale sarà un'incognita per tutti e questa può essere un'arma a doppio taglio.

Lusso

Dubai è sicuramente famosa per il lusso e allora il Milan non si è fatto sfuggire l'occasione di organizzare due amichevoli che possano rispettare il tenore di vita degli Emirati, che si giocheranno all'interno della Dubai Super Cup. I rossoneri, che saranno negli Emirati dal 10 al 20 dicembre, giocheranno due partite contro avversari di livello internazionale: il 13 contro l'Arsenal e il 16 contro il Liverpool. Le rose delle squadre non saranno al completo e anche Pioli non avrà, tra recuperi e Mondiale, molti dei suoi titolari ma partite come queste, anche se sono solo dei test, possono aiutare a entrare in condizione e a oliare alcuni meccanismi. Il Milan avrà bisogno di tutti i supoi effettivi e di una forma smagliante se da gennaio in avanti vorrà dare la caccia al Napoli e agli altri obiettivi stagionali. Ecco perché il ritiro di Dubai è fondamentale e sono a loro modo importanti anche le partite con le due squadre di Premier League.