Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Primo Piano
Balotelli, Lamela e Mexes: il futuro rossonero inizia quiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
sabato 01 gennaio 2011 16:00Primo Piano
di Antonio Vitiello
per Milannews.it
fonte di Andrea Losapio per TMW

Balotelli, Lamela e Mexes: il futuro rossonero inizia qui

Riparte, ecco che riparte. Il 2011 rossonero si apre con una serie di scenari interessanti, dall'arrivo di Antonio Cassano - da annoverare nell'anno nuovo solo perché il talento di Bari Vecchia non è stato ancora presentato ufficialmente, giacché il mercato è chiuso - al possibile approdo di Balotelli, sempre più plasibile nonostante le continue negazioni da parte di Raiola e del suo assistito.
Il primo capolavoro di Galliani è già pronto in tavola dalla partenza di Dubai, con le prime immagini di Antonio Cassano che sale - a Milanello - i gradini dell'autobus rossonero dopo avere sistemato il bagaglio. L'arrivo del barese, vera e propria anticamera per l'addio di Ronaldinho, è un'operazione straordinaria, considerando anche il prezzo che è stato pagato. Un anno fa si parlava di venti milioni da dare alla Sampdoria, il club rossonero ha fatto sì che venisse pagato anche dai blucerchiati stessi. Applausi, anche per lo scippo compiuto all'Inter, proprio nel momento in cui i nerazzurri alzavano il Mondiale per Club.
Balotelli ha risposto alla grande dopo le critiche del Boxing day, sfoderando una tripletta con l'Aston Villa: segnale importantissimo per Mancini e per l'intera dirigenza City, che però sta per concludere l'acquisto di Edin Dzeko. Con Tevez e - appunto - Balotelli, la concorrenza là davanti incomincia a farsi spietata: la dirigenza meneghina è alla finestra, pronta a carpire e soddisfare un eventuale segnale di distacco ulteriore con i Citizens.
Concludiamo il cerchio con due nomi caldissimi: Erik Lamela e Philippe Mexes. Il primo è un acquisto in prospettiva, ma può essere utile fin da subito. Ripetere l'operazione Pato - perché il costo del cartellino dell'argentino non è lontano a quello del Papero, pagato 22 milioni di euro tre anni fa - sarebbe assolutamente incredibile per le casse dei rossoneri: se Braida è sicuro della bontà dell'operazione, dovrebbe dare il benestare e puntare tutto su di lui, perché il croupier può truccare il banco ma solo fino a un certo punto.
Mexes, invece, è l'idea per la difesa: lo scrivo da tre mesi, soprattutto in relazione al fatto che è in scadenza nel 2011 e che il suo agente non ha più smentito con fermezza i possibili contatti con il Milan, trincerandosi dietro un silenzio che vale più di mille parole. Magari alla fine rinnoverà con la Roma, con buona pace di chi scrive, ma gli abboccamenti e il corteggiamento al difensore va oltre la stagionalità dell'operazione: Mexes era già stato vicinissimo al Milan qualche anno fa. Si tratterebbe solamente di un approdo rimandato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000