Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Primo Piano
Un Milan imprevedibile e senza paura: Pioli prova a sorprendere Klopp con una trequarti "mobile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 7 dicembre 2021, 12:02Primo Piano
di Salvatore Trovato
per Milannews.it

Un Milan imprevedibile e senza paura: Pioli prova a sorprendere Klopp con una trequarti "mobile"

La parola d’ordine, stavolta, è "imprevedibilità". Il Liverpool è forte, tanto forte, con o senza i suoi titolarissimi. È una squadra che ha assimilato concetti ben precisi, grazie al lavoro del suo leader in panchina, e ha tanta di quella qualità da fare invidia a chiunque. Non è una questione di uomini, dunque, ma di meccanismi. I Reds sanno bene cosa fare in campo a prescindere dagli interpreti scelti da Klopp, ecco perché il Milan dovrà provare a sorprendere l’avversario, a essere - appunto! - imprevedibile.

Milan, avanti senza paura
Una cosa è certa: il Liverpool, con o senza Salah, con o senza Mané, tenterà subito di aggredire la partita e di imporre il suo ritmo forsennato. Il Milan, memore di quanto successo all’andata ad Anfield nella prima mezzora, dovrà riuscire a sfuggire a questa pressione. Come? Con un palleggio rapido e pulito, con i raddoppi, l’organizzazione. Soprattutto, senza paura né ansie da prestazione.

Trequarti senza riferimenti
Pioli dovrà fare a meno di risorse preziose in attacco come Rebic e Leao, per questo sta valutando di affidarsi all’imprevedibilità dei vari Brahim Diaz e Messias. E dello stesso Krunic, uno di quelli che, in campo, sembra fare il compitino ma che, in realtà, fa un lavoro enorme, svariando e proponendosi, lottando e ripulendo palloni. Pioli cercherà di non dare riferimenti a Klopp, giocando d’astuzia e muovendo le sue pedine sulla scacchiera, ma servirà anche tanta, tantissima concretezza negli ultimi metri.
 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000