Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Europa League. Numeri, rendimento e curiosità delle possibili avversarie del MilanTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 11:20News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Europa League. Numeri, rendimento e curiosità delle possibili avversarie del Milan

Tra pochi minuti, alle ore 12, da Nyon e in diretta su Sky Sport, verranno effettuati i sorteggi degli ottavi di finale in Europa League. Il Milan ha centrato la qualificazione eliminando il Rennes con una gara di andata convincente a San Siro e una molto meno entusiasmante ieri sera in Francia. Le possibili avversarie rossonere sono sette e rappresentano le vincitrici dei gironi di Europa League. L'ottava, l'Atalanta, non si può incontrare con i rossoneri a questo punto della competizione. Conosciamo meglio le possibili avversarie del Milan.

LIVERPOOL
Avversarie nel girone: Tolosa, Union St-Gilloise, LASK Linz
Rendimento in Europa League: 4 vittorie e 2 sconfitte; 17 gol fatti e 7 subiti
Posizione in Premier League: 1°
Miglior marcatore stagionale: Momo Salah, 19 gol
Indisponibili al 23/02: Allison (da valutare), Matip (stagione finita), Bajcetic (da valutare), Szoboszlai (rientro previsto a fine febbraio), Alexander-Arnold (rientro previsto a inizio marzo), Thiago Alcantara (da valutare), Curtis Jones (da valutare), Diogo Jota (da valutare) 
NoteL'allenatore, Jurgen Klopp, ha già annunciato l'addio a fine stagioni. Due anni fa sono stati finalisti di Champions League. Questa domenica sfideranno il Chelsea in finale di Coppa di Lega inglese e sono ancora in corsa in tutte le competizioni. Guidano la Premier con un vantaggio di 4 e 5 punti su Manchester City e Arsenal

BAYER LEVERKUSEN 
Avversarie nel girone
: Qarabag, Molde, Haacken
Rendimento in Europa League: 6 vittorie su 6; 19 gol fatti e 3 subiti
Posizione in Bundesliga: 1°
Miglior marcatore stagionale: Victor Boniface, 16 gol
Indisponibili al 23/02: Boniface (rientro previsto a inizio aprile), Palacios (da valutare), Arthur (da valutare)
Note. L'allenatore è Xabi Alonso, un vero e proprio fenomeno in rampa di lancio. Sono imbattuti in stagione: guidano la Bundesliga con 8 punti di vantaggio sul Bayern Monaco, in semifinale di DFB Pokal. Il loro palmares è ridottissimo (1 DFB Pokal e 1 Coppa Uefa nell’88): sono una squadra storicamente piazzata. L’anno scorso sono stati semifinalisti in Europa League, battuti dalla Roma

BRIGHTON
Avversarie nel girone: Marsiglia, Ajax, AEK Atene
Rendimento in Europa League: 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta; 10 gol fatti e 5 subiti
Posizione in Premier League: 7°
Miglior marcatore stagionale: Joao Pedro, 19 gol
Indisponibili al 23/02: Enciso (da valutare), March (da valutare)
Note. L'allenatore è Roberto De Zerbi, cresciuto come giocatore nel Milan: esperienza in Europa con lo Shakhtar prima di quest'anno. La difesa è ballerina: 40 gol in 25 partite di campionato. Questa stagione è la prima in Europa per il club inglese

WEST HAM
Avversarie nel girone: Friburgo, Olympiacos e Baçka Topola
Rendimento in Europa League: 5 vittorie e 1 sconfitta; 10 gol fatti e 4 subiti
Posizione in Premier League: 9°
Miglior marcatore stagionale: Jarrod Bowen, 14 gol
Indisponibili al 23/02: Michail Antonio (da valutare), Paquetà (rientro previsto per il 7 marzo)
NoteL'allenatore è David Moyes. Ci sarebbe un grande ex come Lucas Paquetà. Sono i campioni in carica della Conference League: l'anno scorso hanno battuto la Fiorentina nella finale di Praga. Due anni fa semifinalisti dell'Europa League. In Europa subiscono pochi gol. Nel 2024 non hanno ancora vinto: 4 sconfitte e 4 pareggi tra campionato e coppe

VILLARREAL
Avversarie nel girone: Rennes, Maccabi Haifa, Panathinaikos
Rendimento in Europa League: 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta; 9 gol fatti e 7 subiti
Posizione in Liga: 13°  
Miglior marcatore stagionale: Gerard Moreno, 11 gol
Indisponibili al 23/02: Yeremi Pino (stagione finita), Denis Suarez (stagione finita), Foyth (rientro a metà marzo, dopo ottavo di finale), Pedraza (rientro a metà marzo, dopo ottavo di finale)
Note. Panchina instabile, hanno avuto quattro allenatori in questa stagione: Setièn (esonerato a inizio settembre), Tena (ad interim per due volte), Pacheta (esonerato a metà novembre), Marcelino (attuale). Gara degli ex: Chukwueze, Gabbia, Pepe Reina. Due anni fa semifinalisti di Champions, tre anni fa campioni dell'Europa League

RANGERS
Avversarie nel girone: Sparta Praga, Betis Siviglia, Aris Limassol
Rendimento in Europa League: 3 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta; 8 gol fatti, 2 subiti
Posizione in Scottish Premiership: 1°
Miglior marcatore stagionale: James Tavernier, 19 gol (terzino e capitano)
Indisponibili al 23/02: Roofe (da valutare), Lowry (rientro previsto a fine febbraio), Danilo (rientro a fine marzo, dopo ottavo di finale)
Note. A inizio ottobre esonerato l’allenatore Beale rimpiazzato dal belga Clement che con 2 sconfitte in 27 partite (una all’esordio) ha portato i Rangers in testa a +2 sul Celtic in campionato. Finalista di Europa League due anni fa: sconfitta ai rigori con l'Eintracht

SLAVIA PRAGA
Avversarie nel girone
: Roma, Servette, Sheriff Tiraspol
Rendimento in Europa League: 5 vittorie e 1 sconfitta, 17 gol fatti e 4 subiti
Posizione in 1. Liga: 2°
Miglior marcatore stagionale: Jurecka, 13 gol
Indisponibili al 23/02: Vorlicky (da valutare), Jurasek (da valutare), Stanek (rientro previsto a metà marzo), Ihattaren (da valutare), Kolar (stagione finita), Pech (rientro previsto a fine aprile)
Note. L'allenatore è lo stesso dal 2018: Trpišovský, sintomo di grande stabilità. Sono stati la sorpresa dei gironi, mettendosi dietro la Roma vincendo in casa 2-0. In campionato sono secondi a -4 dai cugini dello Sparta