Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Il paragone di Ordine: "Leao è come i troccoli con la ricotta dura"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 00:50News
di Manuel Del Vecchio
per Milannews.it

Il paragone di Ordine: "Leao è come i troccoli con la ricotta dura"

Un gol fatto, almeno tre sbagliati: anche contro il Rennes la prestazione di Rafa Leao è stata divisiva. Il numero 10 del Milan sta attraversando una stagione particolare: poco efficace in fase realizzativa ma comunque faro dell'80% del gioco offensivo del Milan con assist e giocate incredibili. Franco Ordine, in diretta su Radio 24 durante Tutti Convocati, ne dà un giudizio sicuramente singolare.

Queste le sue dichiarazioni: “Leao è come i troccoli (spaghettoni tipici pugliesi, ndr) con la ricotta dura. Te li devi mangiare fino all’ultimo godendo della bellezza e tutto. Poi dopo ti fa ingrassare… Te lo devi prendere così. È un giocatore irrisolto, tranne per il pezzo nel finale dello Scudetto. Vi posso dare una chiave di lettura? Lui ieri sera fa tre volte delle cose straordinarie e poi si perde il gol perché non ha dentro la cattiveria ed il veleno dell’uomo che fa gol. Poi fa il gol, ma grazie ad una botta di fortuna per un rimpallo favorevole. Secondo me lui è così perché non ha come priorità assoluta il calcio”.