Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
TMW Radio - Buscaglia: "Pioli, eccesso di critiche assurdo. Vorrei dirgli 'Coraggio tra tre mesi è finito tutto'"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 26 febbraio 2024, 16:10News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

TMW Radio - Buscaglia: "Pioli, eccesso di critiche assurdo. Vorrei dirgli 'Coraggio tra tre mesi è finito tutto'"

Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Impallomeni:" Adl tanti errori che offuscano gli anni precedenti." Imparato:" Caro ADL il risparmio non è mai guadagno." Bonanni:" Carnesecchi grande protagonista. Florenzi su Leao da leader." Buscaglia:" Pioli ha dimostrato di stare sempre sul pezzo, ma il suo lavoro è finito."
00:00
/
00:00

Ricky Buscaglia è stato il telecronista che ieri sera ha commentato il big match di San Siro tra Milan e Atalanta, finito 1-1. Il giornalista televisivo oggi è stato ospite sulle frequenze di TMW Radio e ha parlato, tra le altre cose, anche di Stefano Pioli: della stagione che sta vivendo il tecnico rossonero ma anche del suo futuro che potrebbe anche essere lontano dalla panchina del Milan, anche se nulla è ancora stato stabilito. Buscaglia, nello specifico, ha preso le difese di Stefano Pioli che, secondo lui, è stato vittima di critiche eccessive da parte dei tifosi rossoneri e degli addetti ai lavori.

Le parole di Buscaglia su Stefano Pioli: "Pioli si sta prendendo le colpe di tutto. Lo abbraccio e gli dico 'Coraggio che tra tre mesi è finito tutto'. Si sta prendendo un eccesso di critiche assurdo"