Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
MN - Taveggia: "Quando Berlusconi si metteva in testa qualcosa era in grado di realizzarla"TUTTO mercato WEB
giovedì 13 giugno 2024, 00:50News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

MN - Taveggia: "Quando Berlusconi si metteva in testa qualcosa era in grado di realizzarla"

Un anno fa ci lasciava Silvio Berlusconi, presidente più vincente della storia del Milan e uno dei presidenti più vincenti della storia del calcio. A ricordare la sua figura, in esclusiva per MilanNews.it, una figura importante della storia rossonera come Paolo Taveggia, storico braccio destro del presidente, direttore organizzativo del club fino al 1993.

Dalla TV al calcio, Lei è stato uno degli storici dirigenti. Direttore organizzativo del Milan fino al 1993. Il periodo della più grande epopea rossonera
"Io ci credevo da subito, perché avevo vissuto tutta la parte televisiva sin dai tempi di Telemilano 58, si figuri. Perciò sapevo che quando Berlusconi si metteva in testa qualcosa era in grado di realizzarla: lui e i suoi collaboratori. Ricordo che per me fu particolarmente entusiasmante, perché si entrava nel mondo del calcio. E vedendo il precedente TV credevo che si ripetessero i successi, infatti avvenuti".