Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Nato Oggi...
Fredy Guarin, dai trionfi col Porto all'Inter. Fino all'esilio dorato in CinaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 30 giugno 2022, 05:30Nato Oggi...
di Simone Bernabei

Fredy Guarin, dai trionfi col Porto all'Inter. Fino all'esilio dorato in Cina

Dopo alcune ottime stagioni al Porto, Fredy Guarin ha vissuto 4 stagioni fra alti e bassi all'Inter, suo unico club italiano. Nato calcisticamente nell'Envigado, nel 2005 passò al Boca Juniors ma la sua esperienza con gli xeneizes non fu proprio positiva. Nonostante tutto nel 2006 arrivò la chiamata del Saint-Etienne, club francese con cui Guarin giocò per due stagioni. Poi la svolta della carriera grazie al Porto. Con i Dragoes Guarin giocò tre stagioni e mezzo e grazie ad Andre Villas Boas si impose come uno dei migliori centrocampisti d'Europa. Tanto da meritarsi la chiamata dell'Inter. Nella partita d'esordio sostituì Dejan Stankovic ed i tifosi speravano potesse diventarne l'erede, ma la storia calcistica del colombiano ha (purtroppo) raccontato altro. Come detto la sua esperienza nerazzurra fu caratterizzata da molti alti e bassi e da una trattativa, molto avanzata ma alla fine sfumata, con la Juventus. L'operazione in questione, in molti la ricorderanno, avrebbe dovuto portare in nerazzurro Mirko Vucinic. Poi, nel 2016, l'esilio dorato in Cina con la maglia dello Shanghai Shenhua prima del passaggio al Vasco da Gama, in Brasile e il ritorno nella sua Colombia con i Millonarios. Curiosamente Guarin non ha vinto niente in Italia dopo i tanti successi in terra lusitana, dove ha alzato al cielo 2 Campionati, 3 Coppe del Portogallo, 3 Supercoppe di Portogallo e soprattutto una Europa League da assoluto protagonista. A Shanghai ha invece vinto una Coppa della Cina. Oggi Fredy Guarin compie 36 anni.

Sono nati oggi anche Antonio Chimenti, Adrian Ricchiuti, Nicola Pozzi e Andrea Petagna.