Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
Le pagelle dell'Atalanta - Zapata va al doppio degli altri. Zappacosta pendolinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 6 novembre 2021, 22:49Serie A
di Andrea Losapio

Le pagelle dell'Atalanta - Zapata va al doppio degli altri. Zappacosta pendolino

Risultato finale: Cagliari-Atalanta 1-2

Musso 6 - Non ha colpe sul gol di Joao Pedro, perché Demiral lo spiazza con un tocco che non può fare altro che costringerlo a piegare la schiena e prendere il pallone dalla porta.
De Roon 5,5 - Non sbaglia molto, quando lo fa è una notizia. Taglia davanti a Joao Pedro, forse spiazzando anche il proprio compagno di squadra Demiral, causando il gol del Cagliari.
Demiral 6 - In aria è praticamente insuperabile. Su Joao Pedro cerca di rinvenire all'ultimo secondo, con una scivolata che però ha l'esito di mettere fuori causa Musso. Qualche volta non è pulito e rischia troppo con interventi al limite.
Palomino 6,5 - Meno impegnato rispetto ai compagni di squadra, ma si fa anche vedere meno forse perché più pulito. È in grande forma.
Zappacosta 7 - Un pendolino che sa esattamente quando deve partire e arrivare. L'assist a Pasalic è l'ennesimo di una grande stagione, poi corre fino al novantesimo. Come sempre.
Koopmeiners 6,5 - Sempre più fondamentale per l'Atalanta, regala l'assist per il 2-1 a Zapata. Può anche arretrare per gestire il pallone, sempre con molta personalità (dal 63' Lovato s.v.)
Freuler 6 - Solito lavoro in mezzo al campo, si fa vedere meno del compagno perché cerca più di cucire i reparti (dal 92' Pezzella s.v.).
Maehle 6 - Rispetto a Zappacosta va spesso verso la parte interna del campo, creando meno problemi agli avversari.
Malinovskyi 5 - Non entra in campo come vorrebbe Gasperini, tocca pochi palloni e sembra l'ombra del calciatore che ha fatto la differenza la scorsa Primavera (dal 63' Ilicic 6 - In un paio di occasioni avrebbe l'opportunità di firmare il tris, ma è sempre lento a rientrare sul sinistro).
Pasalic 7 - Sempre presente quando c'è da spingere la palla in rete, va vicino a una doppietta dopo una grande parata di Cragno, poi lo costringe a una uscita avventurosa. Molto bene in fase offensiva (dal 92' Pessina s.v.).
Zapata 8 - Il solito grande lavoro, sia oscuro - quando c'è da giocare di sponda e allargare verso Zappacosta - sia alla luce del sole, con il gol del 2-1 che è un movimento da grande attaccante. In generale sembra vada al doppio degli avversari.

Gian Piero Gasperini 6,5 - Trova la chiave per una partita ostica, con tanti difensori perché Mazzarri non vuole fare figure, magari pareggiare. La sua squadra non brilla ancora come gli anni scorsi, da capire se è una questione di tempo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000