Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Serie A
Il presidente dell'AgCom: "Segnale e call center, quest'anno Dazn seguirà le regole"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 29 luglio 2022, 09:38Serie A
di Ivan Cardia

Il presidente dell'AgCom: "Segnale e call center, quest'anno Dazn seguirà le regole"

"Quest'anno Dazn seguirà le regole". A parlare è Giacomo Lasorella, presidente dell'AgCom, l'autorità di garanzia sulle comunicazioni. "L'anno scorso - spiega a la Repubblica - Dazn non aveva un call centerer, che adesso è operativo: persone in carne e ossa risponderanno. E Dazn ha investito 31 milioni, ora i server che irradiano le gare sono 54 in tutta Italia".
Caro prezzi. Nel corso dell'intervista, che vi invitiamo a leggere sul quotidiano, Lasorella affronta anche l'aumento dei prezzi ("Non spetta a noi deciderli, noi dobbiamo garantire il funzionamento della rete"), per chiudere sui rapporti con l'emittente e il tema del segnale: "Dazn si è fatta carico di precisi impegni verso di noi e verso i clienti, per questo non l'abbiamo multata, ma la vigilanza continua".