Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / milan / Rassegna stampa
Leao, il rinnovo è complicato. Gazzetta: "Su di lui Chelsea e Manchester City"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 settembre 2022, 08:38Rassegna stampa
di Ludovico Mauro

Leao, il rinnovo è complicato. Gazzetta: "Su di lui Chelsea e Manchester City"

La Gazzetta dello Sport odierna tenta di analizzare la situazione che riguarda Rafael Leao. Il suo è un caso che sta diventando da manuale. Ricostruendo i fatti, il giocatore ha chiesto al Milan un quinquennale da 7 milioni annui per il rinnovo, ma la chiusura può arrivare anche a 6. Il problema è un altro: i famosi 19 milioni che devono Leao e il Lille allo Sporting Lisbona, per la rescissione unilaterale del 2018. Il Mila, se si facesse carico dell’accaduto, spenderebbe circa 45-50 milioni per il contratto e altri 15 da versare ai portoghesi, grazie agli sgravi del Decreto Crescita. Circa 65 milioni totali, un’operazione assai onerosa. Il Milan aveva trovato mesi fa un accordo con lo Sporting per un pagamento immediato da 14 milioni, saltato per la volontà di Leao, che avrebbe dovuto comunque partecipare a parte dell’esborso. Per Maldini e Massara il tempo stringe, con Leao che va in scadenza nel 2024 e con il Mondiale alle porte, che potrebbe far lievitare ulteriormente le attenzioni su di lui. Le pretendenti non mancano: il Chelsea si era fatto avanti già in estate e anche il Manchester City sarebbe interessato. Il Milan lo venderebbe a circa 120 milioni, ma la speranza rossonera è quella di trovare il tanto atteso accordo per il prolungamento, con la svolta che però non mai arrivata.