Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / monza / Serie A
Roma, la cooperativa del gol alla quale manca LukakuTUTTO mercato WEB
© foto di (C) Domenico Cippitelli
venerdì 1 marzo 2024, 07:45Serie A
di Dario Marchetti

Roma, la cooperativa del gol alla quale manca Lukaku

Cercasi Romelu Lukaku. Ił vero Romelu Lukaku. Daniele De Rossi spera che dopo aver fatto riposare il centravanti belga nel primo tempo con il Torino, domani possa tornare in campo titolare e magari anche a segnare. In campionato, infatti, il suo gol manca dal 20 gennaio, gara d’esordio di DDR sulla panchina giallorossa contro il Verona. Da lì in poi Big Rom ha segnato solo un’altra rete, quella in Europa a Rotterdam. A sopperire alla sua assenza, però, ci hanno pensato i compagni di squadra, rivitalizzati dalla cura De Rossi. Da Pellegrini a De Rossi, passando per Hujisen, sono già otto i marcatori diversi sotto la nuova gestione. E non è finita qui: dalla prima gara con l’ex capitano romanista in panchina (21ª giornata), solo l’Inter (18) ha segnato più gol della Roma (16) in Serie A. In particolare, i giallorossi sono passati da una media gol di 1.6 a partita nelle prime 20 gare di questo campionato ad una di 2.7 nelle successive sei.

Un’inversione di tendenza evidente, così come quella avuta recentemente in trasferta.

Due le vittorie consecutive, la prima a Salerno e la seconda a Frosinone, in attesa della sfida di domani col Monza. Gara per la quale la Roma è tornata ad allenarsi nella giornata di ieri dopo il giorno di riposo. La prima buona notizia per il tecnico giallorosso è il recupero di Diego Llorente, il centrale non era stato convocato con il Torino per via del trauma cranico rimediato contro il Feyenoord. Ora, però, il problema è alle spalle e contro la squadra di Palladino sarà nuovamente a disposizione. Chi, invece, era ancora assente alla ripresa degli allenamenti è Rick Karsdorp, alle prese con un problema muscolare. L'olandese resta in dubbio per la trasferta di Monza, mentre il resto del gruppo partirà. Intanto De Rossi, dopo il rientro di Smalling, sta pensando di confermare la difesa a tre vista con il Torino. Domani, durante la rifinitura, le ultime prove tattiche, prima della partenza per la Lombardia nel primo pomeriggio. In attacco torneranno Lukaku ed El Shaarawy nel tridente completato da Dybala.