HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » napoli » Le Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

Marolda sull'addio di Ancelotti: "Un'occasione persa per il Napoli, ma l'esonero è l'unica strada..."

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Ciccio Marolda, giornalista.
10.12.2019 18:30 di Redazione Tutto Napoli.net    per tuttonapoli.net   articolo letto 120 volte

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Ciccio Marolda, giornalista: “Sarebbe sorprendente non vedere Gattuso al Napoli, le cose sono fatte. Se dovessi sintetizzare in tre parole tutta questa faccenda direi "Un'occasione persa". Persa dal Napoli perché ha avuto la possibilità di avere in panchina un allenatore che sa vincere, ma non ha mai vinto in una città in cui c'è fame di vincere. Occasione persa per il Napoli, avrebbero dovuto capire prima che l'esonero era la strada da percorrere".

Sul Genk. "Non credo che il Genk attuale possa essere un avversario tale da mettere a rischio il passaggio agli ottavi. Il Napoli, più che contro il Genk, giocherà contro se stesso. Non è una partita già vinta, il passaggio agli ottavi è il massimo raggiunto dal Napoli a livello internazionale e non è detto che debba fermarsi qui".

Sul momento azzurro. "I giocatori del Napoli sono quelli messi peggio in questo momento: immagina se arriva Gattuso, i giocatori trovano voglia, orgoglio, passione e vincono contro Parma, Sassuolo. Cosa penserebbero tutti? 'Guarda questi fetenti, volevano buttare fuori Ancelotti'. Immagina se vanno in campo e continuano a giocare così cosa diremmo? 'Allora non era Ancelotti, erano loro', sono in una situazione complicata".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Napoli

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510