Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / napoli / In Primo piano
CorrSera - Ancelotti deluso dall'allievo: Gattuso imbarazzato, è in contatto con ADL da novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
sabato 14 dicembre 2019 08:58In Primo piano
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

CorrSera - Ancelotti deluso dall'allievo: Gattuso imbarazzato, è in contatto con ADL da novembre

Da tanti se lo sarebbe aspettato, ma che fosse Rino a 'trafiggerlo', Carlo proprio non l’aveva messo in conto, scrive quest'oggi il Corriere della Sera

Da tanti se lo sarebbe aspettato, ma che fosse Rino a 'trafiggerlo', Carlo proprio non l’aveva messo in conto, scrive quest'oggi il Corriere della Sera raccontando la delusione di Ancelotti per quanto accaduto. Gattuso infatti ha ricevuto la prima telefonata da De Laurentiis ad inizio novembre, prospettandogli di subentrare a Carlo, l’uomo con cui aveva vinto tutto, al quale si era sempre rivolto per un consiglio: "Ancelotti è troppo navigato per non comprendere le ragioni professionali del figlio poco più che quarantenne deve accettare la sfida. Ma una telefonata può allungare l’amicizia di una vita. Non c’è stata, ed è un rammarico forte. Rino è stato in difficoltà, e lo ha anche ammesso pubblicamente. Sarebbe stata una conversazione delicata per i rapporti personali e probabilmente anche indelicata nei confronti del club che gli offre la grande occasione. Domenica scorsa in auto da Gallarate a Roma per sancire la nuova alleanza con De Laurentiis. Tardi per dirlo adesso a Carlo, c’è ancora una gara di Champions da giocare che può segnare il passaggio agli ottavi: l’ultima panchina di Ancelotti.

L’imbarazzo ha preso il sopravvento, Rino ha aspettato ancora. Non che Carlo fosse finito sulla luna: sapeva, eccome se sapeva. Nel calcio le voci corrono in fretta, nello spogliatoio polveriera gli spifferi erano forti e chiari. Ma un papà aspetta e quando arriva, puntuale, l’esonero è De Laurentiis a dirglielo: caro Carlo, Rino è una mia scommessa. Tutto già scritto. Siamo a mercoledì mattina, Gattuso e Ancelotti si sentono per la prima volta al telefono, ed è casuale. Mentre Carlo saluta e si commuove, qualcuno gli passa il telefono. Rino si annuncia ed emotivamente lo trafigge. Eccoli, padre e figlio alla resa dei conti. Quoque tu… ma il cuor suo (di Ancelotti) gli suggerisce: meglio Rino che un altro. Ed è già «perdonato».".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000