Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le altre di A
Incredibile Salernitana, Liverani già in bilico: l’ammissione dell’AdTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 24 febbraio 2024, 22:00Le altre di A
di Davide Baratto
per Tuttonapoli.net

Incredibile Salernitana, Liverani già in bilico: l’ammissione dell’Ad

Maurizio Milan, Ad Salernitana, ha parlato sconfitta casalinga per 2-0 contro il Monza, commentando anche la posizione del tecnico Fabio Liverani

Maurizio Milan, amministratore delegato della Salernitana, ha parlato in conferenza stampa al termine della sconfitta casalinga per 2-0 contro il Monza, commentando anche la posizione del tecnico Fabio Liverani: "C'erano i presupposti per poter ripartire, posso dire che la società è estremamente delusa. L'amarezza è tanta, ero costantemente collegato con il presidente e dobbiamo ancora capire come stimolare una reazione.

I presupposti con cui i calciatori sono arrivati a Salerno erano ben altri, così come i discorsi fatti con alcuni procuratori. Forse abbiamo avallato troppe scelte, da questo momento alibi e tolleranza zero. Abbiamo fatto tutto il possibile per garantire vicinanza e sostegno alla squadra, per capire quali fossero i problemi. Oggi è davvero dura venir qui a parlare, ma credo sia doveroso metterci la faccia.

Non possiamo che rinnovare la fiducia a mister Liverani, ma le riflessioni riguardano anche lui. Saremo molto attenti e molto vigili. Oggi non spetta solo a me, ma anche al direttore generale assumere una decisione. Chiederemo spiegazioni allo staff tecnico, al di là di quelle che vi ha dato in conferenza stampa. Oggi sono tutti in discussione. L'allenatore ha la nostra fiducia, ma saremo meno remissivi rispetto ad alcune situazioni che decideremo da domani mattina alla ripresa degli allenamenti".