Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Roma, De Rossi: "Io non ho fatto niente, i ragazzi sono fortissimi. Su Dybala..."TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 marzo 2024, 22:15Le Interviste
di Davide Baratto
per Tuttonapoli.net

Roma, De Rossi: "Io non ho fatto niente, i ragazzi sono fortissimi. Su Dybala..."

Daniele De Rossi, tecnico della Roma, ha parlato ai microfoni di DAZN della vittoria per 4-1 sul Monza

Daniele De Rossi, tecnico della Roma, ha parlato ai microfoni di DAZN della vittoria per 4-1 sul Monza: "Se questa è la Roma...devo immaginare cosa sarà giovedì, i miei ragazzi sono fortissimi, ora concentriamoci sul futuro prossimo. Evidentemente questo era un gruppo coeso anche prima, se non lo sei non raggiungi quegli standard. Io non ho fatto niente, cerco di gestire gli essere umani intervenendo quando c'è qualcosa che non mi piace. Sono molto contento di stare con loro, magari alcuni mi hanno aiutato essendo stato anche un loro compagno".

Cosa è cambiato?
"Ho cercato di dare quella che è la mia idea di calcio, bisogna stare molto bene per farlo. Mi piace che oggi abbiamo giocato meglio, oggi abbiamo sviluppato il gioco molto bene ma per non diventare fine a se stesso serve un grande sacrificio".

Quanto c'è di tuo in questi gol?
"Spero tanto, cerco di mettere in campo una squadra abbastanza offensiva perché so di avere giocatori che possono fare gol in qualsiasi momento. Le qualità dei giocatori devono essere rispettate e sfruttate, cerco di farli giocare vicini alla porta con la palla fra i piedi. Quando si fa male un giocatore ed entra un nazionale turco che ti fa questa prestazione è qualcosa che fa la differenza".

Dove migliorare?
"Ogni partita, anche dopo le migliori, c'è sempre da migliorare. Anche oggi abbiamo sparato un paio di palle lunghe, bisogna lavorare su tutto ma già adesso vedo qualche miglioramento anche se non è abbastanza".

La punizione di Dybala?
"Siamo contenti della sua attitudine quotidiana, gli piace lavora e sostiene sempre i compagni, è un esempio ma dovrei dirlo di tutti. Lui sta mettendo in campo anche tutto il suo talento che è qualcosa di diverso rispetto agli altri".

Le stelle stanno facendo la differenza?
"Dobbiamo segnare tutti, arrivare in area in tanti, le stelle devono dare quel contributo che stanno dando ma oggi è stata una grande partita da parte di tutti. Chi è entrato oggi è entrato alla grande".