Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Ghoulam: "Calzona esigente ma bravo, è perfetto per aprire un ciclo! Su un futuro in azzurro..."TUTTO mercato WEB
domenica 3 marzo 2024, 09:30Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Ghoulam: "Calzona esigente ma bravo, è perfetto per aprire un ciclo! Su un futuro in azzurro..."

Faouzi Ghoulam, ex terzino del Napoli, ha parlato ai taccuini de La Gazzetta dello Sport del nuovo allenatore Francesco Calzona e non solo: "Col Sassuolo abbiamo rivisto un Napoli brillante. Ho visto determinazione, organizzazione e naturalezza nelle giocate: la mano di Calzona. Un allenatore molto preparato, che riesce ad ottenere il massimo dai calciatori: è molto esigente ma sa parlarci, ha grandi doti umane. È l’allenatore giusto, con una visione moderna e propositiva del calcio. Può fare un grande lavoro e sono convinto che sia la migliore scelta per il presente ma anche in chiave futura: sarebbe perfetto per aprire un nuovo ciclo».

Hamsik è stato vicino al ritorno: lei, in futuro, tornerebbe a lavorare a Napoli? "L’esperienza in Turchia (Hatayspor, ndr) mi sta dando tanto e sono concentrato sul campo. Poi ho anche altri interessi: viaggi, business e solidarietà. Seguo tanti progetti ma so quanto è fondamentale formarsi e studiare e lo sto già facendo. Sono uno sportivo: se mi impegno in una cosa la faccio al massimo. Non accetto superficialità e improvvisazione. Napoli avrà sempre un posto speciale nel mio cuore ma oggi è ancora presto per parlare di futuro e io sono il primo ad essere curioso di sapere dove, e in quale ruolo, sarò tra qualche anno".