Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Impallomeni: "Napoli-Lukaku? Se ha voglia di sacrificarsi perché no"TUTTO mercato WEB
martedì 18 giugno 2024, 19:10Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Impallomeni: "Napoli-Lukaku? Se ha voglia di sacrificarsi perché no"

A 'Maracanà', nel pomeriggio di Tmw Radio, è intervenuto il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.
tmwradio
Un Punto sulla Nazionale direttamente dalla Germania (Euro2024). Maracana con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Raimondo de Magistris, Impallomeni:" Raspadori involuto nell'ultimo anno. Piervincenzi:" Raspadori giocherà 15' forse in tutto l'Europeo."
00:00
/
00:00

A 'Maracanà', nel pomeriggio di Tmw Radio, è intervenuto il giornalista ed ex calciatore Stefano Impallomeni.

Lukaku lo vedrebbe al Napoli? Può essere utile a Conte?
"Se ha la voglia di sacrificarsi ok, perché no? Bisogna vedere però tante cose. Mi dà la sensazione che i suoi gol non pesano più come in passato. E poi dà sempre la sensazione che quando di alza il livello, lui manca".

Oggi Yildiz contro Kvaratskhelia:
"Chi scelgo? Il turco ha carattere, colpi, a volte si intestardisce ed esagera. L'altro dipende dagli umori ma ha una voglia di arrivare mostruosa. Si parla di PSG, credo che 60 mln sono pochi ma quando ti ricapita un'occasione del genere?".

Italia, le scelte di Spalletti per la Spagna. Si parla di Cristante e Mancini:
"Non mi sorprenderebbe se Spalletti decidesse per qualche variazione. Bisogna interrogarsi sulla fase difensiva complessiva della squadra, che deve cambiare. Non perché Spalletti ha paura della Spagna, ma perché qualche volta all'esordio si è ballato".