Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Notizie
Tra nuovi colpi e partenze: ecco come sarà il Napoli 2024/2025TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 20 giugno 2024, 19:00Notizie
di . Redazione
per Tuttonapoli.net

Tra nuovi colpi e partenze: ecco come sarà il Napoli 2024/2025

La stagione appena conclusa non è stata tra le migliori per il Napoli. La squadra ha affrontato molte incertezze e ha avuto poche sicurezze, terminando al decimo posto in classifica con una delle difese più vulnerabili della Serie A.
La partenza di Spalletti ha lasciato un vuoto evidente, e raramente quest'anno si è vista la squadra che aveva vinto lo scudetto nella precedente stagione. Inoltre, Garcia e Calzona hanno dovuto lavorare in un contesto complicato.
Il progetto per il prossimo anno sembra più ambizioso e c'è un diffuso ottimismo che il Napoli possa competere per posizioni che garantiscono l'accesso alle coppe europee, come evidenziato anche dai siti di scommesse sportive e slot online.

I NUOVI COLPI

Il Napoli è sempre più vicino a chiudere l'acquisto di Buongiorno dal Torino. Dopo aver ottenuto il sì del calciatore per il trasferimento in azzurro.
Nonostante la convocazione all’europeo il suo valore di mercato è stabile e l’ultima offerta del Napoli al Torino sarebbe di 40 milioni di euro, ma non interamente cash. Gli azzurri sono pronti a includere il difensore centrale Ostigard, valutato 8 milioni, più 32 milioni di euro.

Oltre a Buongiorno, il Napoli è attivo anche su altri fronti di mercato, infatti, azzurri avrebbero quasi concluso l'accordo per l'acquisto del difensore centrale Rafa Marin dal Real Madrid. Il giovane classe 2002, che ha disputato un'ottima stagione in Liga con la maglia dell'Alaves, si trasferirà al Napoli a titolo definitivo per una cifra intorno ai 10 milioni di euro.
Tuttavia, il Real Madrid manterrà un diritto di riacquisto sul cartellino del giocatore, a partire dal 2026 e fissato a 25 milioni di euro.

Mentre per quanto riguarda il centrocampo, c’è da capire la situazione di Stanislav Lobotka e Frank Anguissa, due colonne portanti del Napoli campione d'Italia che hanno faticato nell'ultima stagione, ADL e il suo team stanno esplorando il mercato europeo alla ricerca di rinforzi strategici.

Tra i principali obiettivi spicca Georgiy Sudakov dello Shakhtar Donetsk, visto come il possibile successore di Zielinski per il suo talento e versatilità. Inoltre, il Napoli ha messo gli occhi su Guido Rodriguez del Betis e Giovani Lo Celso, valutando questi giocatori come potenziali rinforzi per migliorare la squadra. ADL è determinato a portare a termine un doppio colpo internazionale che possa rilanciare le ambizioni del club per la prossima stagione.

Infine, nel reparto offensivo, Victor Osimhen è al centro delle strategie.
Finora, il club partenopeo non ha ricevuto offerte irrinunciabili per il giocatore nigeriano, mentre numerosi club sono in attesa delle prime mosse di mercato. Il sostituto di rilievo sul tavolo è Romelu Lukaku, 31 anni. Il Chelsea ha fissato una clausola di trasferimento di circa 44 milioni di euro, ma potrebbe essere disposto a cederlo per una cifra compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro.
Nel caso in cui Giovanni Simeone dovesse lasciare il club, con il Torino che sembra la possibile destinazione, il direttore sportivo Manna potrebbe rivolgere la sua attenzione su Lorenzo Lucca, 23 anni, reduce da una buona stagione all'Udinese e in procinto di essere riscattato dal Pisa per 8 milioni di euro. Un altro obiettivo è Jørgen Strand Larsen, attaccante norvegese di 24 anni attualmente al Celta Vigo.

LE PARTENZE

In questo ambito emergono le situazioni di Giovanni Simeone e Lindstrom.
Simeone, come già detto sopra, sta cercando più spazio e sembra pronto a cambiare aria: vari club spagnoli e il Torino sono interessati a lui.
Nel frattempo, il danese, è oggetto di forte interesse da parte di Lione e Marsiglia, con quest'ultimo club che potrebbe intensificare ulteriormente i suoi sforzi dopo l'arrivo di De Zerbi, un suo ammiratore dichiarato.
Il Napoli starebbe considerando la possibilità di cederlo, sia in prestito che a titolo definitivo, per una cifra intorno ai 25 milioni di euro. In Italia, la Fiorentina sembra essere interessata a questo investimento.
Inoltre, la squadra viola si è anche inserita nella corsa per un altro giocatore azzurro, Gaetano.
Infine, è destinato a lasciare il club anche Mario Rui, una colonna degli ultimi anni.
Il giocatore portoghese potrebbe tornare in patria o accettare un'offerta significativa proveniente dalla Turchia.