Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Notizie
Partiti i lavori al Maradona: nuova sala stampa sarà agorà da 100 postiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
lunedì 16 maggio 2022, 17:40Notizie
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net
fonte USSI Campania

Partiti i lavori al Maradona: nuova sala stampa sarà agorà da 100 posti

L’Ussi Campania sostiene e condivide gli interventi di riqualificazione del “Miglio Azzurro” allo stadio “Maradona”.

L’Ussi Campania sostiene e condivide gli interventi di riqualificazione del “Miglio Azzurro” allo stadio “Maradona”. I lavori, come comunicato dall’Ufficio Stampa della Regione Campania, “riguardano il miglioramento impiantistico e la ridefinizione della sala stampa dell’impianto di Fuorigrotta”.
I lavori saranno eseguiti dall’ARUS (Agenzia regionale Universiadi per lo Sport) e prevedono uno stanziamento complessivo da parte della Regione di 1.5 milioni di euro provenienti dalle economie delle Universiade.

Il presidente di Ussi Campania, Mario Zaccaria, ha preso contatti con il direttore generale, l’ingegner Flavio De Martino, al quale ha offerto la disponibilità a condividere le esigenze dei giornalisti rispetto ai luoghi nei quali sono chiamati a operare. La prossima settimana ci sarà un incontro per entrare nel merito del progetto che l’Ussi seguirà in sinergia con l’ARUS. De Martino, dal canto suo, ha anticipato i contenuti del progetto:

“Rifacimento completo della sala stampa, attualmente infossata e inadeguata – ha spiegato -. Il progetto prevede un’area tipo agorà a semicerchio, di circa 100 postazioni con poltroncine nuove elettrificate, corredate da prese autonome e predisposizione per Internet. Oltre alla nuova sala stampa saranno identificate e ristrutturate anche altre zone che saranno riservate ai giornalisti”.