Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Notizie
UFFICIALE - Hamsik lascia la Nazionale: "E' stato bellissimo rappresentare il mio paese"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 23 maggio 2022, 11:50Notizie
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

UFFICIALE - Hamsik lascia la Nazionale: "E' stato bellissimo rappresentare il mio paese"

Marek Hamsik ha scelto di lasciare la Nazionale. L'annuncio ufficiale è arrivato con un lungo post sui social

Marek Hamsik ha scelto di lasciare la Nazionale. L'annuncio ufficiale è arrivato con un lungo post sui social: "Non è stato facile, l'ho pensato a lungo, ma dopo quindici anni ho deciso di chiudere una parte importante e meravigliosa della mia carriera calcistica. Ho concluso la mia carriera calcistica come rappresentante.

È stato un lungo e bellissimo viaggio di cui sono molto orgoglioso. Sono commosso di aver potuto assistere a tutti i più grandi successi della rappresentanza calcistica slovacca. Avrei potuto far parte di una squadra che ha partecipato al Campionato del Mondo in Sudafrica nel 2010 e si è qualificata per il Campionato Europeo nel 2016 e nel 2021. È stato un grande onore per me guidare la nazionale slovacca in più di cinquanta duelli e anche come capitano.

Rappresentare il mio paese è sempre stato un grande onore, responsabilità e ho sempre cercato di fare del mio meglio per i nostri fan. Sempre bellissimo cantare l'inno slovacco prima delle partite e vedere i tifosi con le nostre bandiere sugli spalti. Un uomo non aveva nemmeno bisogno di altre motivazioni...

Grazie mille a tutti gli allenatori, compagni di squadra e squadre di realizzazione con cui ho avuto l'onore di lavorare e insieme abbiamo cercato di fare di tutto per il successo del calcio slovacco! Vi aspettiamo alle partite della nostra rappresentanza!"-