Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Inter, Marotta: "Dybala? Non c'era spazio, ma lo vedo bene alla Roma"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 22 luglio 2022, 17:50Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Inter, Marotta: "Dybala? Non c'era spazio, ma lo vedo bene alla Roma"

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'DAZN' per analizzare il momento dei nerazzurri

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha rilasciato una intervista ai microfoni di 'DAZN' per analizzare il momento dei nerazzurri.

Il ritorno di Lukaku?
"È l'occasione per ringraziare Baccin e Ausilio, sono degli ottimi collaboratori. Il ritorno di Lukaku è una di quelle pagine belle del mondo del calcio. Un giocatore che ti ha lasciato quasi improvvisamente cerca di tornare tra gli amici, ad indossare quella maglia gloriosa che ti ha portato a vincere uno scudetto. Abbiamo avuto quella situazione che poi porta a una coincidenza di fattori che potesse far realizzare ciò. L'ho trovato diverso, molto più leader rispetto a prima, molto motivato. Ieri dopo una partitella era davvero arrabbiato".

Con Dybala le cose come sono andate?
"Si è parlato tanto, posso semplicemente dire che è un ragazzo serio e un grande professionista, ma abbiamo un reparto offensivo di gran valore. Non c'era spazio non perché non fosse bravo ma perché non c'era la necessità, poi tutto è stato strumentalizzato e si rischia di fare brutta figura, ma non è così. L'Inter ha un reparto offensivo di grande valore e ce lo teniamo ben stretto".