Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le altre di A
Torino, Juric fa il punto sugli indisponibili: "Ne recupero soltanto uno, in tre restano out"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 11:30Le altre di A
di Antonio Gaito
per Tuttonapoli.net

Torino, Juric fa il punto sugli indisponibili: "Ne recupero soltanto uno, in tre restano out"

Nella conferenza stampa odierna, il tecnico del Torino Ivan Juric ha parlato anche del lavoro durante la sosta e della situazione degli infortunati.

Nella conferenza stampa odierna, il tecnico del Torino Ivan Juric ha parlato anche del lavoro durante la sosta e della situazione degli infortunati.

Come sono state queste settimane di sosta?
"Qui è rimasto un gruppo piccolo, ma abbiamo lavorato tanto e bene. E l'altro gruppo l'ho visto ieri: Lukic e Rodriguez hanno giocato, speriamo stiano bene ma si va con l'intuito. Il Napoli è tra le squadre che giocano meglio, Giuntoli ha fatto un mercato grandissimo e Spalletti sta trasformando il tutto in un gran bel gioco. Sarà difficile".

Avete sempre faticato dopo la sosta.
"Ieri hanno fatto il primo allenamento e hai dubbi su condizioni, ma spero che siamo carichi e come siamo sempre stati. Giochiamo contro il Napoli in un grande stadio, serviranno motivazioni e concentrazione"

Cosa manca per il salto in alto?
"Serve realismo nei giudizi, abbiamo giocatori nuovi e dobbiamo mantenere positività sapendo che ci saranno alti e bassi. Non dobbiamo guardare troppo al domani, ma pensare al lavoro senza andare troppo in avanti. Pensiamo partita per partita per migliorare i giocatori"

Qual è la situazione dell'infermeria?
"Miranchuk c'è, mentre Vojvoda, Pellegri e Ricci sono fuori"

Quanti minuti può avere Miranchuk?
"L'ho visto bene in queste due settimane, è un giocatore particolare. Ha una tecnica eccellente, magari gli mancano un po' altre cose ma ti fa giocare bene. Ho in testa più soluzioni, puoi mettere Miranchuk, Vlasic o Radonjic. Devo decidere, ma l'opzione che Miranchuk giochi dall'inizio c'è"